Musician? Boost Your Visibility at All About Jazz

Upgrade your AAJ musician page from standard to premium and make your presence felt!

Maximize your visibility at All About Jazz by upgrading your musician page from standard to premium. With it, you'll receive All About Jazz home page exposure, a highly stylized / ad-free musician page with bonus features and benefits, an ad, plus you control where you sell your music and so much more.
Learn More
1

Glenn Zaleski: Fellowship

Neri Pollastri BY

Sign in to view read count
Glenn Zaleski: Fellowship
Originario del Massachusetts, il pianista Glenn Zaleski è uno dei giovani talenti emergenti sulla scena newyorchese. Questo Fellowship è il suo secondo lavoro, sempre per Sunnyside, dopo My Ideal, del 2015.

Si tratta in buona sostanza di un classico esempio di piano trio, dall'impostazione piuttosto tradizionale, ma diversamente dal precedente album, basato su standard e cover, qui le composizioni sono quasi tutte della penna del leader, con la sola esclusione di due omaggi, uno a John Coltrane («Central Park West»), l'altro al pianista Duke Pearson («Is That So»).

E proprio quei due non originali contribuiscono a definire la cifra generale del lavoro, caratterizzata da uno swing rilassato, esemplificato proprio dal brano di Pearson, aperto su sofisticati fraseggi e distese narrazioni, a sua volta esemplificati da quello di Coltrane, eseguito con grande delicatezza e emotività.

Questo stile è coerente allo spirito del lavoro, nel quale gli omaggi sono in realtà numerosi: al vibrafonista Peter Schlamb la conclusiva «P.S.», non a caso con momenti di reiterazione percussiva che rimandano allo strumento del dedicatario; alla città di Pittsburgh e ai suoi luminari musicali Billy Strayhorn, Erroll Garner e Ahmad Jamal la dolcemente malinconica «Westinghous»; al Brubeck Institute la title track, nella quale meglio che altrove Zeleski dà prova delle sue capacità alla tastiera.

I due partner, Dezron Douglas al contrabbasso e Craig Weinrib alla batteria -assecondano il pianista con professionalità e discrezione, prendendosi la scena qua e là -il primo in particolare nella breve «Out Front», introduzione per contrabbasso della successiva «Homestead».

Disco curato e ben eseguito, Fellowship manca forse di un pizzico di personalità, ma mette in luce un musicista dal sicuro avvenire.

Track Listing

Table Talk; Westinghouse; Is That So; Fellowship; Out Front; Homestead; Lifetime; Central Park West; P.S.

Personnel

Glenn Zaleski: piano; Dezron Douglas: bass; Craig Weinrib: drums.

Album information

Title: Fellowship | Year Released: 2017 | Record Label: Sunnyside Records

Post a comment about this album

Watch

Tags

Shop Amazon

More

Open World
Chad Lefkowitz-Brown and the Global Big Band
Fake Dudes
Magnet Animals
Within Us
Chuck Owen and the Jazz Surge
Yellow
Emma-Jean Thackray
Live!
Chick Corea Akoustic Band
Distant Voices
David Janeway

Popular

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.