Home » Articoli » Glenn Zaleski: Fellowship

1
Album Review

Glenn Zaleski: Fellowship

By

Sign in to view read count
Glenn Zaleski: Fellowship
Originario del Massachusetts, il pianista Glenn Zaleski è uno dei giovani talenti emergenti sulla scena newyorchese. Questo Fellowship è il suo secondo lavoro, sempre per Sunnyside, dopo My Ideal, del 2015.

Si tratta in buona sostanza di un classico esempio di piano trio, dall'impostazione piuttosto tradizionale, ma diversamente dal precedente album, basato su standard e cover, qui le composizioni sono quasi tutte della penna del leader, con la sola esclusione di due omaggi, uno a John Coltrane («Central Park West»), l'altro al pianista Duke Pearson («Is That So»).

E proprio quei due non originali contribuiscono a definire la cifra generale del lavoro, caratterizzata da uno swing rilassato, esemplificato proprio dal brano di Pearson, aperto su sofisticati fraseggi e distese narrazioni, a sua volta esemplificati da quello di Coltrane, eseguito con grande delicatezza e emotività.

Questo stile è coerente allo spirito del lavoro, nel quale gli omaggi sono in realtà numerosi: al vibrafonista Peter Schlamb la conclusiva «P.S.», non a caso con momenti di reiterazione percussiva che rimandano allo strumento del dedicatario; alla città di Pittsburgh e ai suoi luminari musicali Billy Strayhorn, Erroll Garner e Ahmad Jamal la dolcemente malinconica «Westinghous»; al Brubeck Institute la title track, nella quale meglio che altrove Zeleski dà prova delle sue capacità alla tastiera.

I due partner, Dezron Douglas al contrabbasso e Craig Weinrib alla batteria -assecondano il pianista con professionalità e discrezione, prendendosi la scena qua e là -il primo in particolare nella breve «Out Front», introduzione per contrabbasso della successiva «Homestead».

Disco curato e ben eseguito, Fellowship manca forse di un pizzico di personalità, ma mette in luce un musicista dal sicuro avvenire.

Track Listing

Table Talk; Westinghouse; Is That So; Fellowship; Out Front; Homestead; Lifetime; Central Park West; P.S.

Personnel

Glenn Zaleski: piano; Dezron Douglas: bass; Craig Weinrib: drums.

Album information

Title: Fellowship | Year Released: 2017 | Record Label: Sunnyside Records


FOR THE LOVE OF JAZZ
Get the Jazz Near You newsletter All About Jazz has been a champion of jazz since 1995, supporting it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

WE NEED YOUR HELP
To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to rigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

Post a comment about this album

Tags

More

The Pan American Nutcracker Suite
Joe McCarthy's Afro Bop Alliance Big Band
The Power Station Sessions
The Pat Petrillo Big Rhythm Band
Sera Niebla
Nicolas Politzer
Xaybu: The Unseen
Steve Lehman & Sélébéyone

Popular

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and includes upcoming jazz events near you.