0

Joe Lovano US Five: Cross Culture

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Oltre settantacinque minuti di musica, quasi al limite dello spazio fisico a disposizione, quando l'attuale tendenza è quella di avvicinarsi alla durata dei vecchi long-playing. Manie di grandezza? Brani interminabili con altrettanto interminabili sequenze di assoli? Niente di tutto questo, perché Cross Culture ci pare il riuscito tentativo da parte di Joe Lovano di riunire in un CD lo spirito che ha soffiato, con varia intensità e in diverse declinazioni, su quattro decenni di avventure musicali. Per far ciò Big Joe si affida, in questa terza pubblicazione a nome US Five, al fidato quintetto con doppia batteria e la presenza, in sei brani, del chitarrista, e compagno di label, Lionel Loueke.

Scelta che arricchisce decisamente la cifra stilistica dell'album non nel senso più scontato di world-music-touch o di folklore africano. Perché Loueke si inserisce tra le evoluzioni del leader e la sezione ritmica con fare quasi distaccato, centellinando accordi e note della sua chitarra, occupando lo spazio con movimenti affatto scontati, concretizzando un approccio personale che introduce una nota straniante nelle esecuzioni del quintetto. Lovano dal canto suo oltre al fido tenore utilizza altri componenti della famiglia dei sassofoni tra cui l'autochrome (una sorta di doppio sax soprano) con i quali colora e indirizza diversamente le alchimie timbriche dei brani.

Quando il quintetto/sestetto si scompone in piccoli sottogruppi Lovano spinge deciso nella direzione di una maggiore ricerca, il fraseggio si fa spezzato, a tratti rarefatto, ed il dialogo con i compagni di turno si risolve in trame improvvisative che accerchiano, furtive, cellule melodiche, circuiscono agglomerati timbrici, tracciano linee irregolari senza perdere quella rilassata vena lirica che è il fil rouge dell'intera produzione del sassofonista. Oltre ad una sobria rilettura di "Star Crossed Lovers," e due interessanti bonus track nella versione in vinile, l'album contiene dieci composizioni originali che manifestano una variegata tavolozza espressiva, e presentano un ensemble affiatato, dall'interplay tanto intenso quanto sofisticato e mai banale.


Track Listing: 01. Blessings In May; 02. Myths and Legends; 03. Cross Culture; 04. In a Spin; 05. Star Crossed Lovers(Strayhorn/Ellington); 06. Journey Within; 07. Drum Chant; 08. Golden Horn; 09. Royal Roost; 10. Modern Man; 11. PM. Tutte le composizioni sono di Joe Lovano tranne quelle indicate.

Personnel: Joe Lovano (sassofoni, percussioni); James Weidman (pianoforte); Esperanza Spalding o Peter Slavov (contrabbasso); Otis Brown III (batteria); Francisco Mela (batteria) e Lionel Loueke (chitarra).

Title: Cross Culture | Year Released: 2013 | Record Label: Manila Jazz Festival


Tags

comments powered by Disqus

More Articles

Read For the Love of You CD/LP/Track Review For the Love of You
by Jack Bowers
Published: October 21, 2017
Read Recent Developments CD/LP/Track Review Recent Developments
by John Sharpe
Published: October 21, 2017
Read Triple Double CD/LP/Track Review Triple Double
by Glenn Astarita
Published: October 21, 2017
Read Agrima CD/LP/Track Review Agrima
by Jerome Wilson
Published: October 21, 2017
Read The Study of Touch CD/LP/Track Review The Study of Touch
by Karl Ackermann
Published: October 20, 2017
Read Another North CD/LP/Track Review Another North
by Roger Farbey
Published: October 19, 2017
Read "The Deep" CD/LP/Track Review The Deep
by Dr. Judith Schlesinger
Published: July 4, 2017
Read "Hank Mobley" CD/LP/Track Review Hank Mobley
by Greg Simmons
Published: December 6, 2016
Read "Live at the Blue Whale" CD/LP/Track Review Live at the Blue Whale
by Phillip Woolever
Published: May 9, 2017
Read "2nd Thoughts" CD/LP/Track Review 2nd Thoughts
by Mark Sullivan
Published: January 8, 2017
Read "Burn The Boat" CD/LP/Track Review Burn The Boat
by Bruce Lindsay
Published: May 18, 2017
Read "The Source" CD/LP/Track Review The Source
by Mark Sullivan
Published: September 26, 2017

Join the staff. Writers Wanted!

Develop a column, write album reviews, cover live shows, or conduct interviews.