Home » Articoli » Gábor Gadó: Byzantinum

1
Album Review

Gábor Gadó: Byzantinum

By

Sign in to view read count
Gábor Gadó: Byzantinum
Seguiamo da tempo con interesse il percorso artistico di Gábor Gadó, chitarrista dal fraseggio atipico, molto poco chitarristico e dunque assai intrigante.

Se nei suoi album precedenti avevamo registrato con piacere una costante evoluzione ed una interessante ricerca, qui ci pare che il chitarrista subisca una battuta d'arresto. Ispirato a frammenti apocrifi dell'Apocalisse, Byzantinum è infatti il più marcatamente jazzistico (e dunque il meno personale) dei suoi lavori, sia dal punto di vista del linguaggio che delle strutture melodiche. Un jazz dalle forme spesso libere e sospese, quasi a sottolineare la cupezza del tema (esemplare la decima traccia), tanto che i rari momenti strutturati (ad esempio l'ultima traccia, dal titolo in alfabeto cirillico) vengono accolti con sollievo.

Siamo insomma di fronte ad un'opera che, per la sua natura intrinseca, richiede all'ascoltatore una dose di attenzione e concentrazione molto elevata. Un'opera che risulta dunque più adatta ad una fruizione dal vivo che ad un ascolto su CD.

Track Listing

01. Two songs from the Merry Hunting Songs cycle: I. Merry hunting song after a good shot; 02. Russian Russian; 03. Avicenna; 04. Wandering exile 1; 05. Mirandola; 06. Kismet; 07. Two songs from the Merry Hunting Songs cycle: II. Lofty thoughts of the beloved in the shadow of a herd of stag; 08. Byzantinum; 09. Steps - intervals; 10. Night music; 11. Wandering exile 2; 12. Contemplatio; 13. ???????

Personnel

Gábor Gadó (chitarra); Matthieu Donarier (sax); Lajos Rozmán (clarinetto, clarinetto basso); Boglárka Fábry (marimba, vibrafono); Béla Gál (violoncello nella traccia 5); Mátyás Szandai (contrabbasso nelle tracce 1,3,7,9,10,12); Sébastien Boisseau (contrabbasso nelle tracce 2,8,13); Attila Martos (contrabbasso nella traccia 5); Joe Quitzke (batteria); Tamás Geröly (percussioni nelle tracce 1,3,7,9)

Album information

Title: Byzantinum | Year Released: 2008 | Record Label: BMC Music

Post a comment about this album

Tags

More

Live At Fabrik
The Gil Evans Orchestra
Beyond
I Am
Trio Plays Mingus
Bayard, Hulett, Lomax
Next to Silence
Next to Silence

Popular

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.