Home » Articoli » Album Review » Sestetto Internazionale: Aural Vertigo

1

Sestetto Internazionale: Aural Vertigo

By

Sign in to view read count
Sestetto Internazionale: Aural Vertigo
Frutto di due registrazioni realizzate nel corso di un tour in Finlandia nel 2015, questo disco presenta, come nello stile di Amirani e di Gianni Mimmo, una musica completamente improvvisata, ovvero composta in tempo reale dai musicisti nel corso della performance.

Ciò che lo caratterizza in modo eminente è la scelta della formazione, che vede tre voci di soprano -i due sax (ma Harri Sjöström imbraccia anche il sopranino) e il violino -accanto a due voci armoniche -il pianoforte e la fisarmonica (in quarti di tono) -e ai piatti. Una tale formazione dà vita a un intreccio di suoni singolarissimo, che vede le prime tre voci dialogare tra loro con estrema libertà inventiva e grande varietà espressiva, mentre le altre tre voci affrescano lo sfondo con una tavolozza timbrica di sorprendente ampiezza, completando ed esaltando il discorso musicale sviluppato dagli altri.

Il disco consta di sole due tracce, piuttosto lunghe —trentaquattro minuti la prima, registrata live a Helsinki, quarantatré la seconda, ripresa a un concerto a Turku —che si sviluppano ciascuna in molteplici direzioni: ora su territori più inquieti e tormentati, ora su piani più astratti e sospesi, sempre comunque senza né temi, né pattern, né reiterazioni. Il lavoro è infatti incentrato sui suoni e sui modi in cui le diverse voci di volta in volta trovano il modo di costruire una trama unitaria, la quale -a dispetto della sua astrattezza -non perde mai compiutezza drammaturgica, segno di un attentissimo ascolto reciproco.

Un gran bel disco, che ovviamente richiede attenzione ma che la ricompensa tutta, di un altrettanto bel gruppo di improvvisatori, tra i quali ben conosciamo Mimmo e, per suo tramite, Sjöström e Alison Blunt, che con lui hanno realizzato in passato altri eccellenti lavori sempre per Amirani Records. Etichetta che -è giusto ricordarlo -ci delizia da dodici anni con ogni genere di musica improvvisata e che in questo settore è tra le più attive e importanti d'Europa.

Track Listing

Aural; Vertigo.

Personnel

Harri Sjöström: soprano and sopranino saxophones; Gianni Mimmo: soprano saxophone; Alison Blunt: violin; Achim Kaufmann: piano; Veli Kujala: quarter tone accordion; Ignaz Schick: turntables.

Album information

Title: Aural Vertigo | Year Released: 2017 | Record Label: Amirani Records


Comments

Tags


For the Love of Jazz
Get the Jazz Near You newsletter All About Jazz has been a pillar of jazz since 1995, championing it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

You Can Help
To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to vigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

More

Escape
Ellie Lee
Red Planet
Marco Colonna / Edoardo Marraffa / Fabrizio Spera...
The Salerno Concert
Bob Mover / Walter Davis Jr.

Popular

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and upcoming jazz events near you.