All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

1

Pascal Niggenkemper Le 7éme Continent: Talking Trash

BY

Sign in to view read count
Pascal Niggenkemper Le 7éme Continent: Talking Trash
Anni fa il contrabbassista e compositore franco-tedesco Pascal Niggenkemper ebbe modo di vedere alcuni documentari sulla spazzatura che invade gli oceani e, in alcuni casi, si ammassa a formare isole galleggianti, tanto da essere denominata "il settimo continente"; impressionato dalla cosa, pensò di realizzare un progetto musicale che "mettesse in musica questa realtà assurda." Il risultato di quella curiosa, ancorché drammatica suggestione è questo lavoro, anch'esso per vari aspetti piuttosto singolare.

Niggenkemper ha infatti messo insieme una formazione inusuale, un doppio trio con due pianoforti preparati, due clarinetti amplificati, il suo contrabbasso e i particolari flauti di Julián Elvira. L'ensemble vi sviluppa una musica sperimentale che si muove sul crinale che divide la musica conteporanea, quella elettroacustica e l'improvvisazione. Tutte le nove tracce si basano su composizioni del leader, ma la musica cresce e si addensa attorno a gesti predetermianti dei musicisti, che producono suoni, rumori, che si sovrappongono a linee melodiche dall'andamento che richiama il sinfonismo mistico contemporaneo, a suoni elettronici evocativi dell'oceano, a cambi di atmosfera che scansionano l'impasto musicale.

L'effetto è a momenti straniante, in altri potentemente descrittivo e suggestivo, in altri forse un po' ridondante se non di difficile compresione. Ma è il prezzo da pagare per opere che provino ad andare oltre l'ovvio, tanto più quando lo facciano sulla spinta di ispirazioni extramusicali.

Notevoli comunque tutti i musicisti, con il leader autorevole al contrabbasso nel tenere le briglie di un discorso drammaturgicamente rigoroso ma anche molto cangiante, i due pianisti impegnati a tirar fuori dagli strumenti una pluralità di suoni diversi, i clarinettisti anche loro non convenzionali ed Elvira, grande sperimentatore, che si cimenta all'arduo flauto subcontrabbasso e all'innovativo flauto pronomos.

Il lavoro si avvale anche della registrazione dal vivo, realizzata a Colonia il 30 ottobre 2014, ad esclusione di "Ideonella sakaiensis," registrata sempre a Colonia ma il 23 marzo del 2016 e che a differenza delle altre manca di Elvira e vede al suo posto un secondo contrabbasso, nelle mani di Constantin Herzog.

Track Listing

Great Pacific Garbage Patch; 135oW - 155o W & 35oN - 42oN; Gyres océaniques; Plastisphere; Talking trash; Crochet Coral Reef; Ideonella sakaiensis; Kinetic Islands.

Personnel

Pascal Niggenkemper: contrabbasso; Julian Elvira: flauto pronomos e flauto subcontrabbasso; Eve Risser: pianoforte preparato; Philip Zoubek: pianoforte preparato; Joris Rühl: clarinetti, amplificazione; Joachim Badenhorst: clarinetti, amplificazione; Constantin Herzog: contrabbasso.

Album information

Title: Talking Trash | Year Released: 2017 | Record Label: Clean Feed Records

Post a comment about this album

Video

Tags

Shop Amazon

More

2 Blues For Cecil
Andrew Cyrille, William Parker & Enrico Rava
Late Night
Sean Fyfe Quartet
Soul In Plain Sight
Angelika Niescier
Jump
Julieta Eugenio
Two For The Road
Tara Minton & Ed Babar
The Color of Angels
Doug Scarborough

Popular

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.