All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

2

Cene Resnik: Shades of Colors

Angelo Leonardi By

Sign in to view read count
Il sassofonista sloveno Cene Resnik è uno dei giovani protagonisti della libera improvvisazione europea. Terminati i suoi studi al conservatorio di Klagenfurt, Austria, da una decina d'anni s'è dedicato alla libera esplorazione musicale, in una prospettiva che cerca relazioni tra le forme sonore e gli stati della mente.

Dopo la bella prova di From the Sky (Clean Feed, 2014) realizzata in un quartetto che già comprendeva Giovanni Maier al contrabbasso, Resnik aggiunge a questi il percussionista Zlatko Kaucic, altro riconosciuto maestro della libera improvvisazione continentale.

Il libero interplay di questo trio —inciso il settembre 2016 nell'antica chiesa slovena di Crngrob —si sviluppa con ammirevole senso della forma e alta modalità costruttiva. I dieci temi del disco sono composizioni istantanee che bilanciano l'asimmetria della dimensione melodica con il particolare equilibrio delle dinamiche e dei timbri.

La ricerca astratta del trio «Watch for Dogs» si snoda con con lucida compostezza cameristica senza sacrificare i contributi personali. Resnik si conferma un improvvisatore fantasioso che interagisce alla pari coi magistrali partner, in un'esplorazione attenta ai dettagli ma capace di slanci passionali d'intenso estro creativo.

Track Listing: Shades of Colors; Kraljeva slika; Kosovelovo domotožje; Zemlja (Suite of Crngrob); Volcano — The Steamer; Thieves Came Quietly; Agitación natural; Satellites; Articulation Complete; Conversations That Never Stop.

Personnel: Cene Resnik: tenor saxophone; Giovanni Maier: double bass; Zlatko Kaučič: drums, cymbals.

Title: Shades of Colors | Year Released: 2017 | Record Label: Not Two Records

About Cene Resnik
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Watch

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related