All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

0

Annie Chen: Secret Treetop

Angelo Leonardi By

Sign in to view read count
Annie Chen: Secret Treetop
Nel suo secondo album la cantante cinese Annie Chen compie un bel passo avanti, imboccando un percorso più complesso ed eclettico, anche se meno accattivante rispetto all'esordio di Pisces The Dreamer. Se in quel disco del 2014 esprimeva la sua adesione ai classici modelli del canto jazz qui Annie sperimenta una sintesi tra jazz moderno e modelli vocali e strumentali di provenienza orientale. Scelte condivise da un organico culturalmente eterogeneo, comprendente il chitarrista polacco Rafal Sarnecki, il violinista giapponese Tomoko Omura, il trombettista canadese David Smith e colleghi statunitensi. "Quando di poni in cima all'albero—spiega la cantante riferendosi al titolo del disco—puoi vedere un mondo più vasto ed accade la stessa cosa con la musica. Devi guardare più lontano, aprendo la mente e il cuore."

Il modern mainstream funge da terreno condiviso dall'organico e su questa base s'innestano riferimenti diversi. Influenze turche e balcaniche sono evidenti in "Ozledim Seni," con la cantante che evidenzia le sua ricca esuberanza ritmica; "Ao Bao Xiang Hui" e "Gan Lan Shu" sono brani folk provenienti da Mongolia e Taiwan: gli arrangiamenti di Sarnecki sono appropriati ma possono risultare ostici al pubblico del jazz. Momenti più vicini alla sensibilità occidentale sono invece le ricercate composizioni della cantante, dove il linguaggio jazzistico ha pieno spazio: "Orange Tears Lullaby," "My Ocean Is Blue in White," "Leaving Sonnet" e "Mr. Wind-Up Bird." In essi i partner hanno modo di mettersi in luce con appropriati interventi.
Dopo aver dimostrato d'essere un'ottima jazz singer d'impronta tradizionale, Annie Chen evidenzia viva immaginazione musicale ed ambiziose doti di ricerca transculturale.

Track Listing

Ozledim Seni; Majo Kiki in 12 Days; Ao Bao Xiang Hui; Secret Treetop; Orange Tears Lullaby; Mr. Wind-Up Bird, Strange Yearning; Leaving Sonnet; Gan Lan Shu; My Ocean Is Blue in White.

Personnel

Annie Chen: composer, lyricist, vocals; Rafal Sarnecki: arranger, guitar; Tomoko Omura: 5-string violin; David Smith: trumpet, flugelhorn (7); Alex LoRe: alto sax, flute (4); Glenn Zaleski: piano; Mathew Munz: bass; Jerad Lippi: drums.

Album information

Title: Secret Treetop | Year Released: 2018 | Record Label: Self Produced

Post a comment about this album

Watch

Tags

Shop Amazon

More

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, shelter in place and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary effort that will help musicians now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the bottom right video ad). Thank you.

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.