All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

0

Darrell Katz: Rats Live on No Evil Star

Angelo Leonardi By

Sign in to view read count
La bostoniana Jazz Composers Alliance Orchestra è un ampio organico diretto da Darrell Katz e composto da musicisti legati a vario titolo con il New England Conservatory e il Berklee College of Music.
Nei suoi trent'anni di attività ha pubblicato una decina di album caratterizzati dal coniugare entro forme compositive complesse e rigorose (con molti riferimenti classici) differenti umori jazzistici. Il fulcro di ogni suo lavoro è presentare una o più opere estese, spesso delle suite, in una logica influenzata dalle ambizioni della Third Stream Music di John Lewis e Gunther Schuller. Non è casuale che quest'ultimo sia stato il suo massimo teorico, creando proprio al New England Conservatory il dipartimento diretto da Ran Blake.

La composizione di 13 minuti che apre il disco e dà il titolo all'album è stata commissionata a Darrell Katz nel 1987 da un duo cameristico formato da violino e marimba, per essere eseguita dall'organico di Schuller, Orange Then Blue. La composizione è stata rivisitata dall'autore con qualche aggiunta rispettando la sua identità di concerto per violino, marimba e orchestra jazz. Il violino di Helen Sherrah-Davies è protagonista assieme al sax tenore di Phil Scarff, in quadri musicali molto diversi: ora ritmicamente accesi e jazzisticamente estroversi, ora cameristicamente astratti. Diciamo con franchezza che pur apprezzando l'indubbia padronanza compositiva e la puntigliosa elaborazione musicale, l'eccesso di scrittura rende a volte i percorsi macchinosi. In poche parole troppi pieni e pochi vuoti. Gli aspetti più attrattivi delle musiche popolari (e afro-americane in particolare) si nutrono di leggerezza e tensione emotiva, aspetti che risultano sacrificati.
Procedimenti simili caratterizzano la suite in tre movimenti "How To Clear a Sewer" dove ritroviamo gli accostamenti (a volte stridenti) di cui sopra. Tra gli ultimi quattro dell'album il più ispirato e sincero—nella sua linearità -appare il conclusivo "Red Sea," con la chitarra dello stesso Katz e la voce di Rebecca Shrimpton.

Track Listing: Rats Live On No Evil Star; How To Clean a Sewer: Three Or Four Kinds Of Blues / Winndfall Lemons / Attention; To An Angel; Prelude / Hiro Runs The Devil Down; The Red Dog Blues; Red Sea.

Personnel: Darrell Katz: composer, conductor, arranger, guitar (8); Helen Sherrah-Davies, Mimi Rabson: 5-string violin (5); Vessela Stoyanova: marimba, vibraphone; Rebecca Shrimpton: voice; Hiro Honshoku: flute, piccolo, EWI; Rick Stone: alto sax, clarinet; Ken Field: alto sax; Phil Scarff: tenor sax, soprano sax, sopranino sax, clarinet; Melanie Howell-Brooks: baritone sax, bass clarinet; Jeff Classen, Paul Meneghini, Water Platt: trumpet; Jim Mosher: French horn; Bob Pilkington, David Harris, trombone; Bill Lowe: tuba, bass trombone; Mike Conner: drums; John Funkhauser: bass; Norm Zocher: guitar; Ricardo Monzon: percussion; Hey Rim Jeon: piano; Alizon Lissance: voice (7), piano (8); Ralph Rosen: blues harp (7); Juno Fujiwara: cello (5).

Title: Rats Live on No Evil Star | Year Released: 2018 | Record Label: JCA Recordings

Tags

Watch

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related Articles