All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

0

Anne Mette Iversen Quartet: Milo Songs

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Alla base di Milo Songs ci sono un bambino, Milo per l'appunto, ed una semplice melodia che il bambino stesso canta ripetutamente, come fosse un mantra. Anne Mette Iversen, la mamma di Milo, pensa che sia possibile costruire attorno ad essa un intero album nel quale raccontare la bellezza del mondo visto con gli occhi dell'infanzia. Convoca il fidato quartetto che aveva dato alle stampe il doppio CD Many Places/Best of the West (BJR - 2008) ed ecco servito Milo Songs.

Si potrebbe dire che questo lavoro riprende da dove si era interrotto Many Places, il disco bianco per solo quartetto. Composizioni raffinate, grande padronanza delle dinamiche, predilezione per la componente melodica, uno swing sottile e implacabile, sensibilità estrema nel rispetto dei ruoli e nella direzione musicale. Ossia tutti gli ingredienti di un jazz moderno esteticamente ineccepibile.

Ma se nel precedente doppio album, la presenza di un quartetto d'archi nel disco nero, era l'elemento che permetteva alla scrittura di Iversen di decollare svelandone a pieno tutta la ricchezza celata dietro all'apparente semplicità, in Milo Songs questo elemento manca. L'album scorre via piacevole ma senza sussulti, senza quelle tensioni necessarie a conferire alla musica un poco di mistero e di intrigante provocazione.

Track Listing: 01. The Terrace; 02. The Storm; 03. Drum Dreams; 04. Trains & Chocolate; 05. Milo's Brother; 06. Child's Worlds; 07. Cortot's Wheel. Tutte le composizioni sono di Anne Mette Iversen.

Personnel: Anne Mette Iversen (contrabbasso); John Ellis (sax tenore, clarinetto); Otis Brown III (batteria); Danny Grissett (piano).

Title: Milo Songs | Year Released: 2012

About Anne Mette Iversen
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related