Elio Villafranca: Cinque

Maurizio Zerbo BY

Sign in to view read count
Elio Villafranca: Cinque
Questo doppio CD è dedicato alla memoria di Joseph Cinque, che nel 1839 capeggiò la rivolta degli schiavi africani imbarcati sulla nave Amistad con destinazione Cuba e le sue piantagioni di zucchero. È un progetto ambizioso sulla diaspora africana in cui la narrazione vocale delle vicende storiche ben si combina ad un sontuoso apparato musicale, articolato in una suite di cinque movimenti. A fare da trait d'union, l'ancestrale retroterra ritmico della regione congolese, su cui vengono di volta in volta innestati i differenti poliritmi della tradizione cubana, haitiana, portoricana, giamaicana e dominicana. Il fine è quello di celebrare il poliforme sostrato musicale della regione caraibica, di volta in volta giustapposta alla pratica jazzistica.

Ad un ascolto frettoloso e superficiale, Cinque potrebbe sembrare l'ennesima riproposizione in chiave africanista delle suite ellingtoniane e più recentemente di Wynton Marsalis. A fare realmente la differenza è un attento sguardo etnomusicologico, rivolto a documentare in appendice le varie manifestazioni culturali del folkore musicale cubano. La circolarità del flusso sonoro rimanda ad un effetto di eterno ritorno, che rende al contempo metafisico e contemporaneo questo rigoglioso apparato di ritmi. Grazie alla volatile capacità costruttiva di Villafranca, i medesimi ritmi sono poi giustapposti con sagacia al jazz ed al mondo dell'improvvisazione.

I due CD ricompongono un filone importante dell'anima musicale afrocubana, per sottolineare la sua influenza sul panorama jazzistico statunitense. Il leader persegue con intelligenza il suo obiettivo con vari mezzi. In primis, lo sviluppo di un intreccio polifonico fra le voci degli strumenti a fiato con il ricco apparato percussivo. Villafranca si dimostra un esploratore timbrico insaziabile, nel creare un tappeto sonoro di contrasti alternati a chiare linee di disegno.

Track Listing


Part A:
El Rey del Congo – The King of the Congo; Narration 1; Cinque + Narration 2 (Part 1); The Capture (Part II); Canto Ganga de Despedida; Narration 3; Troubled Waters (Part III); Rezo Congo; Maluagda (part I); La Burla De Los Congos (Part II); Tambor Yuka – Saludo Ganga; Madre Agua (Part III); Indigo + Narration 4 (Part I); New Sky (Part II); Narration 5; The First Colony (Part II); 17 Kongo.
Part B:
The Night At Bwa Kay Man; Palo De Muerto – Llore; Kafou Ceremony; Narration 6; The Night Of Fire; Medley of Congo Songs; Mesy Bondye; Paseo (Part 1); Conga Y Comparsa (Part 1); Live Conga; Canto Ganga a Yegbe de Despedida; Congo Story; Canto Congo A Capella – Maluagda; Palo de Muerto.

Personnel

Elio Villafranca: piano; Vincent Herring: alto & soprano sax, flute; Greg Tardy: tenor sax, clarinet; Todd Marcus: bass clarinet; Freddie Hendrix: trumpet; Steve Turre: trombone, bass trombone, Conch shells; Ricky Rodriguez: acoustic bass; Lewis Nash: drum set; Arturo Stable: bata drums, congas, palo drums or atabales; Miguel Valdes: bata drums, congas, bombo; Jonathan Troncoso: palo drums or atabales, valsié, barril drum; Nelson Mateo Gonzales: barril, palo drums or atabales; Alexander Lasalle: vocals; Alexander Waterman: cello; NARRATION: Terrance McKnight; GUESTS: Wynton Marsalis: trumpet; Leyla McCalla: vocals; Don Vappie: banjo.

Album information

Title: Cinque | Year Released: 2018 | Record Label: ArtistShare

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

John Cage Number Pieces
Apartment House
Fetish
Dave Zinno Unisphere
All Set
Stéphane Payen, Ingrid Laubrock, Chris Tordini,...
Major Influence
Graham Dechter
Narratives
Alisa Amador
Trust Me
Gerry Eastman Trio

Popular

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.