Francesco Guaiana: Bandha

BY

Sign in to view read count
Francesco Guaiana: Bandha
Chitarrista e compositore esperto, formatosi anche con una lunga permanenza negli Stati Uniti, il palermitano Francesco Guaiana pubblica per Dodicilune questo album composito, articolato su dieci brani originali (solo "Go Back" non della sua penna e scritto dal bassista Gabrio Bevilacqua), nel succedersi dei quali la formazione cambia ripetutamente.

La cifra della musica è lirica e allo stesso tempo molto eclettica, anche grazie proprio alla varietà dell'organico di volta in volta in scena; i tempi sono in prevalenza medio-lenti; non manca mai un discorso narrativo, nonostante la chitarra tenda a operare in arpeggi non necessariamente sempre melodici. Laddove in scena c'è solo la formazione base, un trio con basso e batteria, la musica è più tradizionale e vive della qualità dei temi, dell'interazione dei musicisti e della loro abilità (si ascolti questo mix di elementi in "For L.C." e "These Violent Delights," con Bevilacqua al basso e Giuseppe Urso alla batteria); dove entra in gioco la voce, le atmosfere si fanno più astratte, in equilibrio tra la canzone e la contemporanea, per il modo singolare in cui interpreta Daniela Spalletta, autrice anche dei testi.

Ancora diversi i brani nei quali si aggiungono altri strumenti: melodicamente narrativa "Insoliti equilibri," con il pianoforte di Mauro Schiavone; eterea ed evocativa "Omistic," con il sax soprano di Gianni Gebbia che ricorda John Surman e il contrabbasso di Luca Lo Bianco a sostenerlo, mentre la chitarra del leader disegna uno sfondo sospeso; infine incedente e variopinta, ma anche forse un po' meno originale "Barcodes," nella quale il gruppo si allarga ospitando i sax contralto di Letizia Guastella e tenore di Alex Faraci, nonché la tromba di Filippo Schifano.

Album ben costruito ed eseguito, con numerosi momenti interessanti e alcuni momenti di spicco, come la citata "Omistic."

Track Listing

A Useful Step; Introverse; Barcodes; Go Back; For L.C.; Insoliti Equilibri; These Violent Delights; Secret Trip; Omistic; Sweet Witch.

Personnel

Francesco Guaiana: guitar; Gianni Gebbia: saxophone, soprano; Mauro Schiavone: piano; Gabrio Bevilacqua: bass; Luca Lo Bianco: bass; Carmelo Graceffa: drums; Filippo Schifano: trumpet; Daniela Spalletta: voice / vocals; Letizia Guastella: saxophone, alto; Alex Faraci: saxophone, tenor; Giuseppe Urso: drums.

Album information

Title: Bandha | Year Released: 2020 | Record Label: Dodicilune Records

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Plan B
The Kevin Brady Electric Quartet
b.
Josh Sinton
Edizione Speciale
Enrico Rava
Svevning
Fredrik Rasten
Shadow Plays
Craig Taborn
Room 118
OSU Jazz Orchestra
Live at the Village Vanguard
Christian McBride & Inside Straight

Popular

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.