Home » Articoli » Francesco Caligiuri Orchestra: Arcaico Mare

Album Review

Francesco Caligiuri Orchestra: Arcaico Mare

By

Sign in to view read count
Francesco Caligiuri Orchestra: Arcaico Mare
Dopo l'eccellente Renaissance del 2019—un quintetto rafforzato sulla timbrica grave dalla tuba di Michel Godard—il multistrumentista cosentino Francesco Caligiuri pubblica ancora per l'etichetta Dodicilune un progetto orchestrale nato per il Roccella Jazz Festival e poi inciso in studio nel febbraio 2020.

L'organico è costituito dalla sezione ritmica più un quintetto di ottoni, una voce maschile (Alessandro Castriota Scanderberg), una femminile (Federica Perre) mentre Caligiuri spazia dal sax baritono e soprano al clarinetto basso e al flauto.

Il percorso musicale è variegato e si snoda tra composizioni originali del leader, brani di Charles Mingus ("Self Portrait in Three Colors," "Nostalgia in Times Square"), classici del songbook statunitense e temi folk. Due composizioni sono scelte per i legami con lo storico festival di Roccella Jonica: è il caso di "Roccellanea" scritta da Trovesi e Damiani per l'edizione 1983 e di "La Folia—The Roccella Variations," che George Russell eseguì nel 1989 sempre in quel contesto.

Caligiuri si conferma un ottimo strumentista e compositore/arrangiatore. Lo svolgimento del suo "Rupella Antica," dominato da uno stringente assolo al clarinetto basso, è una delle cose migliori del disco; ancora riuscite sono le versioni dei due canti natalizi: "Carols of the Bells" di Peter Wilhousky e il britannico "God Rest Ye Merry Gentlemen" risalente al XVI secolo. La prima variopinta esecuzione spazia, in un crescendo appassionante, dai ricercati (anche cameristici) interventi del pianista Giuseppe Santelli allo sviluppo vocale e strumentale. In un riuscito connubio tra dimensione vocale e scrittura orchestrale, il secondo tema evidenzia ottimi assoli di sax soprano e di Giuseppe Oliveto al trombone.

Passando alle riscritture dei brani jazz spicca la parte iniziale di "Self Portrait in Three Colors," un libero confronto tra soprano, pianoforte e percussioni e i serrati intervento del leader al sax baritono e di Luigi Paese alla tromba in "La Follia."

Anche se la presenza e il trattamento di "Fly Me to the Moon" ci sembra poco coerente col resto del programma, il disco è certamente riuscito.

Track Listing

Völuspà; Fly Me to the Moon; Rupella Antica; Carols of the Bells; God Rest Ye Merry Gentleman; Nature Boy; Self Portrait in Three Colours; La Follia; Nostalgia in Time Square; Roccellanea.

Personnel

Francesco Caligiuri: saxophone, baritone; Luigi Paese: trumpet; Paolo Bennardo: trumpet; Gianluca Bennardo: trombone; Mario Gallo: tuba; Giuseppe Santelli: piano; Carlo Cimino: bass, acoustic; Francesco Montebello: drums; Federica Perre: voice / vocals; Alessandro Castriota Scanderberg: voice / vocals.

Album information

Title: Arcaico Mare | Year Released: 2020 | Record Label: Dodicilune Records


FOR THE LOVE OF JAZZ
Get the Jazz Near You newsletter All About Jazz has been a pillar of jazz since 1995, championing it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

WE NEED YOUR HELP
To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to vigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

Post a comment about this album

Tags

More

Someday
Marc Copland Quartet
Solemn Moments
Christopher Lucas Wilson
For You I Don’t Want To Go
Kirk Knuffke / Michael Bisio
Bog Bodies
Bog Bodies

Popular

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and includes upcoming jazz events near you.