Home » Articoli » Paolo Fresu & Omar Sosa feat. Jaques Morelenbaum: Alma

Album Review

Paolo Fresu & Omar Sosa feat. Jaques Morelenbaum: Alma

By

Sign in to view read count
Paolo Fresu & Omar Sosa feat. Jaques Morelenbaum: Alma
L'incontro tra Paolo Fresu e Omar Sosa dà vita a un album dai colori contrastanti, capace di rapire l'ascoltatore grazie a una continua oscillazione tra bellezza formale e forza espressiva, tra esposizioni dirette e complicità sottintesa.

Insieme a loro in Alma c'è anche Jaques Morelenbaum al violoncello, che interviene in diversi momenti restituendo ampiezza interpretativa a un dialogo che conosce passaggi di grande intesità, come nell'iniziale "S'Inguldu," dove si avverte la forte attitudine melodica di questo lavoro, arricchito durante la fase di registrazione da percussioni e campionamenti di varia natura. La malinconia di "Inverno grigio" e di "Angustia" è bilanciata dall'apertura ballabile offerta da "No Trance," un brano firmato insieme da Fresu e Sosa, i quali non disdegnano deragliamenti in ambiti lontani dal jazz in senso stretto. I due mantengono intatte le loro peculiarità: Fresu rimanda a scenari immaginabili con le sue frasi sospese, che sbucano dal silenzio come fossero lampi a ciel sereno, mentre Sosa riesce a tradurre con il pianoforte tensioni e rilasci a seconda degli scenari.

Tra le dodici composizioni presentate - tutte firmate da Sosa e Fresu - spunta la rivisitazione di "Under African Skies" di Paul Simon, un ulteriore pretesto per aggiungere colori e profumi lontani, in un contesto dalle ampie vedute stilistiche e concettuali. Difficile individuare l'esatto passaporto di Alma, perché così tante e così distanti sono le derivazioni espressive che confluiscono in un idioma universale, plasmato attraverso la ricerca del'esatto punto di colore emozionale.

Visita i siti di Paolo Fresu, Omar Sosa e Jaques Morelenbaum.

Track Listing

1. S’Inguldu; 2. Inverno grigio; 3. No Trance; 4. Alma; 5. Angustia; 6. Crepuscolo; 7. Moon on the Sky; 8. Old D Blues; 9. Medley: Niños/Nenia; 10. Under African Skies; 11. Rimanere grande!

Personnel

Paolo Fresu: tromba, flicorno, percussioni, effetti, whistle; Omar Sosa: pianoforte, Fender Rhodes, MicroKorg, campionamenti. Ospite: Jaques Morelenbaum: violoncello.

Album information

Title: Alma | Year Released: 2012 | Record Label: Porsche Padua Jazz Festival


FOR THE LOVE OF JAZZ
Get the Jazz Near You newsletter All About Jazz has been a pillar of jazz since 1995, championing it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

WE NEED YOUR HELP
To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to vigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

Post a comment about this album

Tags

More

The Way of the Groove
Ben Patterson
Incorporated
Skopje Jazz Inc.
Times Like These
Nica Carrington

Popular

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and includes upcoming jazz events near you.