Home » Articoli » Enrico Terragnoli - Franco Dal Monego: 9 code

Album Review

Enrico Terragnoli - Franco Dal Monego: 9 code

By

Sign in to view read count
Enrico Terragnoli - Franco Dal Monego: 9 code
9 code. Nove come i brani contenuti nel CD. Nove come le code a mo' di strumento che il gatto disegnato in copertina mostra, sornione. Nove come le meraviglie sonore che Enrico Terragnoli e Franco Dal Monego propongono all'ascoltatore.

Dal Monego non è nuovo ad exploit in duo, vedi lo splendido Talking con il sassofonista Francesco Bigoni o Pagina Bianca con il contrabbassista Giovanni Maier. Sa modellare lo spazio con grande maestria sia quando accumula cellule ritmiche fino alla saturazione sia quando le frantuma, le ricombina, le disperde in uno stimolante gioco di pieni e vuoti. Terragnoli, presente in una lista infinita di registrazioni a cui presta la propria arte tanto discreta quanto personale e poco etichettabile, viene qui colto in uno dei rari lavori in veste di leader o di prim'attore (pensiamo ad Orchestra Vertical e Houdini's Cage).

Ne emerge il lato più visionario e in qualche modo radicale, basato sull'esplorazione del suono non tanto nelle esasperazioni timbriche quanto sulle possibili combinazioni che la chitarra e le sue derivazioni elettroniche sono in grado di offrire. Si compone così un quadro dai toni stralunati, dove i grumi di colore hanno la prevalenza, dove alcune immagini hanno la potenza folgorante di un flashback cinematografico, dove le linee melodiche, quando presenti, nascono dal nulla, quasi per caso, e nel nulla ritornano.

In 9 code si ritrova una sorta di candore infantile, di stupore di fronte al risultato di una manipolazione particolarmente riuscita, di un effetto insperato, di una direzione imprevista. Tra video-giochi impazziti, "Il ballo dei quindici," pulsioni antropofaghe, "Microstoria del gusto," immaginari western di Sergio Leone, "Lo sapevi che dormivo," 9 Code svela, ascolto dopo ascolto, tutta la propria forza visionaria aprendosi a mondi immaginari nei quali è liberatorio e salutare tuffarsi a capofitto.

Visita i siti di Enrico Terragnoli e Franco Dal Monego.

Track Listing

01. Il Ballo dei Quindici; 02. Il Peso della Catena; 03. Una Cosa che Canta; 04. Microstoria del Gusto; 05. La Cattedrale e il Gatto; 06. Il Ballo dei Ventidue; 07. Lo Sapevi che Dormivo; 08. La Foresta di Paco; 09. ... Ancora Sempre!

Personnel

Enrico Terragnoli (chitarra, armonica, flauto, podofono); Franco Dal Monego (batteria, percussioni).

Album information

Title: 9 code | Year Released: 2012

Post a comment about this album


FOR THE LOVE OF JAZZ
Get the Jazz Near You newsletter All About Jazz has been a pillar of jazz since 1995, championing it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

WE NEED YOUR HELP
To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to vigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

Tags

More

The Pan American Nutcracker Suite
Joe McCarthy's New York Afro Bop Alliance Big Band
Gordon Grdina's The Twain feat. Dōjō and...
Gordon Grdina's The Twain feat. Dōjō and...
Senkya Padna
Bodurov Trio

Popular

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and includes upcoming jazz events near you.