Home » Articoli » Album Review » Soon: Something Out Of Nothing

Soon: Something Out Of Nothing

By

Sign in to view read count
Soon: Something Out Of Nothing
Soon è un piano trio estremamente paritetico nell'interazione esecutiva e nella produzione del materiale, composto da tre musicisti bresciani: Roberto Soggetti, originariamente flautista di formazione classica dedicatosi poi al piano jazz; Giulio Corini, contrabbassista già membro di El Gallo Rojo e dalle molteplici collaborazioni; Emanuele Maniscalco, tornato in Italia dopo un lungo periodo in Danimarca e ormai dedito più al pianoforte che non alla batteria, suo primo amore, che qui riprende di nuovo.

La formazione mette in scena una musica istintiva ma rigorosa, che ha al suo centro l'improvvisazione ma ruota quasi sempre attorno a temi impliciti e che, soprattutto, si avvale della strettissima e sempre mobile interazione dei tre protagonisti. Quest'ultima emerge fin dalla prima traccia, "Naïri Nariame" (di Corini, autore di due brani, mentre tre sono di Maniscalco e cinque di Soggetti): in un contesto piuttosto aperto, atematico e sospeso, il libero e spontaneo intrecciarsi dei suoni e la loro limpidezza costituisce la cifra della musica.

La modalità è simile in "Orcoman" (di Soggetti), molto più tesa per la presenza di un tema in costante trasformazione, ma egualmente libera nel dialogo dei tre. Altrove le cose sono invece parzialmente diverse: per esempio, "Slow" (di Maniscalco), è dominata dal blues, mentre "Kiki" (di Soggetti) è una composizione quasi evansiana, ma in entrambe vi è spazio per l'espressività di ciascuno, con due splendidi assoli di Corini e la costante interazione della batteria di Maniscalco nella costruzione dell'ordito. Nel corso del lavoro il batterista ha comunque anche spazi in solitudine, per esempio in "Dawk's Blues," un brano che ha qualcosa di monkiano.

Un trio dunque molto aperto, ma ben radicato nella tradizione, che gioca su molti piani facendo sempre affidamento sul costante lavoro di ricerca collettiva del suono e, nei tre quarti d'ora di musica di questo Something Out of Nothing, ci riesce molto bene.

Track Listing

Naïri Nariame; Dawkins Theory; Slow; Orcoman; Kiki; Dawk’s Blues; Memi; Stelle; Eight Tears Ago; Neuer Mond.

Personnel

Roberto Soggetti: piano; Giulio Corini: bass; Emanuele Maniscalco: drums.

Album information

Title: Something Out Of Nothing | Year Released: 2018 | Record Label: Caligola Records

Comments

Tags


For the Love of Jazz
Get the Jazz Near You newsletter All About Jazz has been a pillar of jazz since 1995, championing it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

You Can Help
To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to vigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

More

Elegy for Thelonious
Frank Carlberg Large Ensemble
Echolocation
Mendoza - Hoff - Revels
Maniera
Marco Baldini
Hackney Diamonds (2CD)
Rolling Stones

Popular

Jazz Hands
Bob James
Esengo
London Afrobeat Collective
Light Streams
John Donegan - The Irish Sextet

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and upcoming jazz events near you.