All About Jazz

Home » Articoli | Recensioni

Articles | Popular | Future

ALBUM REVIEWS

Mark Masters: Our Metier

Read "Our Metier" reviewed by Angelo Leonardi

Splendido arrangiatore di scuola mainstream, Mark Masters guida formazioni orchestrali fin dai primi anni ottanta e gran parte della sua produzione discografica l'ha incisa per l'etichetta Capri di Thomas Burns. I suoi dischi recenti--compreso l'ultimo Blue Skylight -erano concept album dedicati a grandi nomi del jazz, come Clifford Brown, Duke Ellington, Lee Konitz o Charles Mingus ma in questo disco usa solo sue composizioni, eseguite da un singolare ensemble costituito da un sestetto di prestigiosi solisti e una ...

ALBUM REVIEWS

Jean Christophe Cholet - Matthieu Michel: Extended Whispers

Read "Extended Whispers" reviewed by Neri Pollastri

Album che prosegue il precedente Whispers del duo tra il pianista francese Jean Christoph Cholet e il trombettista svizzero Matthieu Michel--artisti che collaborano da quando, molti anni fa, si incontrarono nella Vienna Art Orchestra--allargando la formazione a quintetto e quindi arricchendo suoni e scenari. Il programma prevede tredici brani originali (sei di Cholet, quattro di Michel, i rimanenti di altri membri della formazione), quasi tutti d'impianto melodico narrativo, su ritmi lenti e dinamiche misurate, con molta attenzione agli ...

ALBUM REVIEWS

Claire Ritter, Ran Blake: Eclipse Orange

Read "Eclipse Orange" reviewed by Alberto Bazzurro

Misura, buon gusto e un po' di accademia: questo, in estrema sintesi, ciò che troviamo in questo elegante album inciso dal vivo alla Queens University of Charlotte nel luglio 2017 da uno degli autentici decani del pianismo jazz, Ran Blake (classe 1935), accanto alla collega ed ex-allieva Claire Ritter (1952), di fatto principale artefice dell'operazione (sua anche l'etichetta che ha prodotto l'album). I due suonano insieme o separatamente, in alcuni brani (cinque) abbinando al pianoforte della Ritter il sax tenore ...

ALBUM REVIEWS

Arlo Bigazzi: Tribæ Soundtrack

Read "Tribæ Soundtrack" reviewed by Neri Pollastri

Ha una particolarità questo album del bassista e compositore Arlo Bigazzi: la prima delle sue quattro tracce--che peraltro ispira anche le rimanenti--nasce come “colonna sonora" di una graphic novel del disegnatore Luca Brandi, Tribæ -The Cascade, un albo in bianco e nero, senza alcun testo ma dalla grafica ricercatissima, che narra una storia tra il fantascientifico e il metafisico ispirandosi anche alle preistoriche statuette raffiguranti la madre primordiale. Il progetto musicale messo in piedi da Bigazzi prevedeva la ...

ALBUM REVIEWS

Dino Betti van der Noot: Two Ships in the Night

Read "Two Ships in the Night" reviewed by Neri Pollastri

Torna Dino Betti van der Noot, il nostro più singolare compositore per grandi organici, che all'incirca ogni due anni ci regala un nuovo lavoro, ogni volta articolato, ricco di colori e scenari diversi, ma anche di colte citazioni extramusicali che rendono ancor più appassionanti i racconti sonori sviluppati dalle sue composizioni. Stavolta il titolo dell'album, che è poi quello dell'ultimo brano in programma, da un lato rimanda alla tragica attualità--le navi di migranti e quelle di coraggiosi che ...

ALBUM REVIEWS

Michael Leonhart: Suite Extracts Vol. 1

Read "Suite Extracts Vol. 1" reviewed by Angelo Leonardi

Credo proprio di non esagerare ma è dall'uscita di There Comes a Time di Gil Evans che non ascoltavo un album orchestrale così eclettico nella sintesi di materiali diversi. Il nuovo disco di Michael Leonhart segue il debutto di The Painted Lady Suite (Sunnyside 2018), il maestoso affresco musicale che evocava l'impressionismo del primo Evans, con le ipnotiche variazioni armoniche e il soffice gioco di combinazioni timbriche in lenta espansione. Dall'uscita di quel disco l'attività di scrittura ...

ALBUM REVIEWS

Alessandra Franco - Anna Garano: Un Jour

Read "Un Jour" reviewed by Neri Pollastri

La prima volta che ho ascoltato Alessandra Franco, cantante triestina dalle impressionanti capacità vocali e dalle frequentazioni musicali più varie, è stato in un disco in duo con Giovanni Maier, nel quale improvvisava con incredibili vocalizzi; l'ho ritrovata qualche anno dopo nella festosa e trasversale band di Claudio Cojaniz, I Diavoli Rossi, e anche lì non svolgeva un ruolo da tradizionale cantante; la ritrovo adesso in questo notevole lavoro assieme alla chitarrista Anna Garano, nel quale non ci sono propriamente ...

ALBUM REVIEWS

Ernie Watts: Home Light

Read "Home Light" reviewed by Angelo Leonardi

Giunto a 73 anni, con alle spalle una ricca e variegata carriera di collaborazioni entro e fuori il mondo del jazz, Ernie Watts predilige da oltre un decennio il suo quartetto con i tedeschi Christof Saenger al pianoforte, Rudi Engel al contrabasso ed Heinrich Koebberling alla batteria. Home Light giunge esattamente 50 anni dopo il suo primo disco da leader. Anche allora guidava un quartetto, evidenziando i tratti avvincenti del suo stile: l'eloquio post-coltraniano e il sound intenso ...

LIVE REVIEWS

Forlì Open Music 2019

Read "Forlì Open Music 2019" reviewed by Libero Farnè

Forlì Open Music Ex Chiesa di San Giacomo Forlì 11-13 ottobre Per potersi immergere nel modo più vantaggioso nelle cangianti atmosfere di Forlì Open Music, festival senza confini generato dall'esperienza trentennale di Area Sismica, bisogna immedesimarsi nella sua filosofia con orecchie ricettive, mente libera e cuore partecipe. A maggior ragione in questa quarta edizione, che ha inglobato al suo interno la nona edizione del Festival di Musica Contemporanea Italiana (che quindi non si svolgerà all'Area ...

ALBUM REVIEWS

No Fast Food: Setting For Three

Read "Setting For Three" reviewed by Neri Pollastri

Ci eravamo occupati quattro anni fa del trio No Fast Food, recensendo il doppio CD In Concert (clicca qui per leggerne la recensione); adesso la formazione torna a pubblicare un nuovo lavoro, il terzo, anche stavolta su composizioni scritte dal batterista Phil Haynes. Come era da attendersi dai musicisti che lo compongono, il lavoro è molto libero e aperto, pienamente paritetico, estremamente vario in atmosfere e stilemi, pur conservando una narratività che lo mantiene ancorato alla tradizione — ...

ALBUM REVIEWS

Alister Spence / Satoko Fujii: Intelsat

Read "Intelsat" reviewed by Neri Pollastri

Registrato dal vivo in Giappone, al jazzclub dal quale prende il nome, Intelsat è il nono dei dodici album usciti nel 2018 per festeggiare i sessant'anni di Satoko Fujii. La pianista è all'opera in duo con Alister Spence, pianista e tastierista elettrico con il quale collabora attivamente da oltre dieci anni e che qui è impegnato prevalentemente al Fender Rhodes e all'elettronica. I due inanellano sette brani piuttosto diversi sia per lunghezza, sia per organizzazione della musica, ma caratterizzati dal ...

ALBUM REVIEWS

Leslie Pintchik: You Eat My Food, You Drink My Wine, You Steal My Girl!

Read "You Eat My Food, You Drink My Wine, You Steal My Girl!" reviewed by Angelo Leonardi

Anche in quest'album la sensibile pianista e compositrice di New York, ripropone l'organico degli ultimi due dischi con l'aggiunta del fisarmonicista Shoko Nagai. E nuovamente si rinnova la fragranza delle sue composizioni, dove la tensione jazzistica si alimenta di suggestioni latine o lascia spazio a intime melodie. Dopo essersi esibita professionalmente per un ventennio senza incidere nulla, dal 2004 a oggi Leslie Pintchik ha registrato sette album, presentando proprie composizioni accanto ai classici del songbook statunitense. Qui la ...


Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.