Home » Articoli » Giovanni Mirabassi Quartet: No Way Out

Album Review

Giovanni Mirabassi Quartet: No Way Out

By

Sign in to view read count
Giovanni Mirabassi Quartet: No Way Out
Dopo Viva V.E.R.D.I., nel quale il suo trio veniva affiancato da un'ampia orchestra d'archi, Giovanni Mirabassi si ripresenta ancora assieme a Gianluca Renzi e Lukmil Perez Herrera, allargando stavolta la formazione con l'inserimento dello strepitoso vibrafonista americano Stefon Harris, erede dei fasti di Bobby Hutcherson.

E proprio ai quartetti con vibrafono degli anni sessanta pare ispirarsi questo No Way Out, per l'agilità e la velocità dei fraseggi, per la struttura dei brani, per l'attenzione agli impasti dei suoni. Con la differenza—oltre a quella degli anni passati non invano—che qui il lirismo dei temi, tutti di Mirabassi, cambia decisamente le atmosfere rispetto a quelle dei dischi Blue Note di quel periodo, evocati nel booklet.

La title track che apre il CD già definisce il perimetro dell'intero lavoro: il piano accenna il tema, il vibrafono lo affianca fin da subito, la ritmica sostiene un discorso sviluppato a grande velocità, ma con enfasi e micropause nei giusti momenti. Il titolo è giustificato dal fatto che a lungo (il brano dura sette minuti e mezzo) il gioco di rimandi tra Mirabassi e Harris pare non avere via di uscita, neppure quando si "sospende" per far spazio a un eccellente assolo del contrabbasso di Renzi.

Il lavoro va poi avanti sulla stessa falsariga, senza particolari mutamenti strutturali o d'atmosfera, se non per l'avvicendarsi dei temi, tutti senza dubbio assai riusciti, eseguiti con grande maestria da due protagonisti principali, che confermano quanto di buono si sapeva di loro.

Esempio di rilettura del modern jazz, ottimamente realizzato anche a livello di registrazione ed equilibrio dei suoni, No Way Out pecca forse un po' proprio nel non caratterizzarsi a sufficienza attraverso aspetti strutturali della musica o stilemi specifici dei peraltro più che bravi interpreti.

Track Listing

No Way Out; The Snow White Syndrome; Two Finger Snaps; L’Audace; Palm ’air; What Was That Dream About; Canzone; Il Bandolero Stanco.

Personnel

Giovanni Mirabassi: pianoforte; Stefon Harris: vibrafono; Gianluca Renzi: contrabbasso; Lukmil Perez Herrera: batteria.

Album information

Title: No Way Out | Year Released: 2016 | Record Label: CAM Jazz


FOR THE LOVE OF JAZZ
Get the Jazz Near You newsletter Since 1995, shortly after the dawn of the internet, All About Jazz has been a champion of jazz, supporting it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

WE NEED YOUR HELP
To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to rigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

Post a comment about this album

Tags

More

Jazz Is Dead 14
Henry Franklin
With Grace In Mind
Dreamstruck
One Of The Others
Taurey Butler
Times Like These
Nica Carrington

Popular

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and includes upcoming jazz events near you.