All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

Adam Rudolph – Ralph M. Jones: Merely a Traveler on the Cosmic Path

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Adam Rudolph – Ralph M. Jones: Merely a Traveler on the Cosmic Path
Con Jones di preferenza ai flauti, di fogge e profumi diversi (prevalgono comunque quelli etnici), e Rudolph alle percussioni più aromatico-coloristiche nonché, senza eccessi, all'elettronica, quest'ottimo CD, ricorrendo con generosità alla sovraincisione, spande attorno a sé afrori e suggestioni molto prossimi all'universo extra-occidentale piuttosto che il contrario.

Gli episodi in cui Jones imbraccia, per contro, ance più canoniche sono peraltro quelli che generano quegli sbalzi dialettici (climatici, soprattutto) che dotano il lavoro, nella sua globalità, della necessaria varietà. Così i tenoristici "Storytelling" e "Illuminated" sfoggiano, per esempio, il primo un andamento parco quanto a tratti quasi puntillistico, il secondo un dialogo col pianoforte (dello stesso Jones...) di inflessione più squisitamente jazzistica. Così, ancora, una quieta evocatività sgorga dal clarinetto basso in "Refracted Splendor," mentre decisamente più estroverso, persino concitato, è "Starlit," dove l'arabescare del soprano poggia sopra una selva percussiva alquanto rigogliosa.

C'è pure un episodio per piano solo ("The Poetry of You") e per il resto espansioni flautistiche tendenzialmente morbide, di referente come detto spiccatamente etnico, sognante e sospeso, a confezionare, nel complesso, un prodotto che ha nell'equilibrio tra le varie forze in campo il suo pregio maggiore, proprio in quell'evitare sapientemente che una gradevolezza abbastanza diffusa ceda mai alle lusinghe (e alle secche) dell'ornamentale e del mieloso.

Visita il sito di Adam Rudolph.

Track Listing

01. Spirit Voices; 02. Storytelling; 03. Illuminated; 04. Rainbow Rivers of Skin; 05. Fragrance of Compassion; 06. Ballad of Questions; 07. Refracted Splendor; 08. Spectrum; 09. Calligraphic; 10. Wanderings; 11. Starlit; 12. The Poetry of You; 13. Those Who Know, Will Know; 14. (Who Is?) Love’s Lover.

Personnel

Ralph M. Jones (ney, hulusi, umtshingo, flauto, flauto contralto, sax tenore e soprano, clarinetto basso, pianoforte); Adam Rudolph (percussioni, elettronica).

Album information

Title: Merely a Traveler on the Cosmic Path | Year Released: 2012 | Record Label: Meta Records

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Zero Grasses: Ritual for The Losses
Jen Shyu and Jade Tongue
Aufbruch
J. Peter Schwalm & Markus Reuter
Purvs
Liudas Mockūnas / Arvydas Kazlauskas
Chapter One
Marieke Koopman

Popular

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded albums and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, limited reopenings and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary step that will help musicians and venues now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the sticky footer ad). Thank you!

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.