Home » Articoli » Album Review » Francesco Bertolini: Los dias del viaje

Francesco Bertolini: Los dias del viaje

Francesco Bertolini: Los dias del viaje
A dispetto del titolo, questo di Francesco Bertolini non è un lavoro di latin jazz, bensì un eclettico CD che costruisce attorno al quartetto base (accanto alle chitarre del leader, le tastiere di Rudy Fantin, il contrabbasso di Giovanni Maier e la batteria di Ellade Bandini) situazioni diverse che vanno dalla fusion a uno swingante jazz moderno, più alcuni curiosi momenti quali una trascrizione per chitarra sola da J.S. Bach.

A parte la traccia bachiana e un omaggio a Stevie Wonder, i brani sono tutti della penna di Bertolini, che vi figura in gran spolvero anche come solista, ora impegnato alla chitarra elettrica (come in "Blues for John," di ispirazione fusion), ora all'acustica (come in "Un Pes es un Pes," con momenti spagnoleggianti). Ma anche la voce del sax tenore di Cristiano Giardini ha grande rilievo nelle numerose tracce in cui è presente, conferendo alle atmosfere un ulteriore spessore narrativo.

Menzione speciale per l'ottimo David Boato, alla tromba e al flicorno in sole due tracce e tuttavia capace di virare la cifra del gruppo su scenari più drammatici e meditativi. Essenziale l'apporto ritmico di Bandini e Maier, sostituito in due tracce dal basso elettrico di Raffaello Gnesutta.

Disco di ascolto immediato, godibile e ben suonato.

Track Listing

1. A cena con Massi - 4:41; 2. Luna - 3:39; 3. As (S. Wonder) - 3:53; 4. Llos dias del Viaje - 5:48; 5. Blues for John - 6:59; 6. Un Pes es un Pes - 7:52; 7. Courante (J. S. Bach) - 2:22; 8. Nell You Weedn’t - 7:21. Ove non indicato le composizioni sono di Francesco Bertolini.

Personnel

Francesco Bertolini (chitarre), Cristiano Gardini (sax tenore), Rudy Fantin (tastiere), Giovanni Maier 8contrabbasso), Ellade Bandini (batteria), David Boato (tromba, flicorno in 2 e 6), Raffaello Gnesutta (basso elettrico in 2 e 5).

Album information

Title: Los dias del viaje | Year Released: 2011 | Record Label: Wide Sound


< Previous
Search

Next >
Explosion!

Comments

Tags


For the Love of Jazz
Get the Jazz Near You newsletter All About Jazz has been a pillar of jazz since 1995, championing it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

You Can Help
To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to vigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

More

Numerals
Don Peretz/Jacob Sacks
in the endless wind
Leimgruber, Demierre, Lehn
Eko
Flávio Silva

Popular

My Prophet
Oded Tzur
September Night
Tomasz Stanko Quartet
Time Again
Koppel, Blade, Koppel

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and upcoming jazz events near you.