All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

0

Sylvie Courvoisier - Mark Feldman: Live at Theatre Vidy-Lausanne

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Oggi, su questo pianeta, ci sono pochissimi altri duo pianoforte-violino che abbiano l'incredibile intensità, vibrante energia, identica immaginazione creativa, toccante lirismo e capacità di quello formato da Sylvie Courvoisier e Mark Feldman.

Di per sé, al di fuori delle classiche ambientazioni proposte dalla musica "seria" (come qualche signorotto da conservatorio continua a voler distinguere), il duo pianoforte-violino non è figurazione facile. Molte volte - anche jazzisticamente parlando - non si tratta "solo" di interplay, bensì di indescrivibile magmatico movimento in grado di creare architetture e prospettive. In questo Mark e Sylvie sono semplicemente geniali. "Illuminazione di pura emozione," ha scritto qualcuno in passato dopo averli sentiti dal vivo. E questo disco è forse una diretta e precisa testimonianza di questa felice affermazione. Registrato dunque nella "madre terra" di Sylvie, il lavoro - come sistematicamente accade in occasione di un concerto del duo - vola altissimo nel cielo della creatività assoluta.

La cadenza indubbiamente neo-classica è arricchita da influenti interventi di pura avantgarde, da nuance di sperimentalismo tipicamente contemporaneo e "americano" nel senso ormai da anni propugnato da Zorn e compagni. A molti potrà sembrare pretenzioso, a molti ambizioso, a molti velleitario. Niente da fare: coloro che la pensano così dovrebbero fare ammenda e analizzare a fondo questa musica. Le contrapposizioni luce-ombra, detto-non detto, silenzio-rumore e tutto quello che di yin e yang potete pensare sono la cifra di questo modo di lavorare sull'arte musicale. L'effetto è poetico comunque poiché anche nel momento di massima intimità sonora, la minima decorazione, il minimo accenno ritmico, sanno indicare la differenza.

Questa, signori cari, si chiama ricerca e al massimo dei livelli. Il bello è che non si tratta di nulla di cerebrale o radicale. Semplice empatia ma anche osmosi. E ciò lo si comprende specialmente grazie al lirismo presente in molte composizioni, poiché anche quest'ultimo non risulta mai auto-referenziale o di maniera. Pattern godibili ed essenziali che - se ammirati ironicamente - vi potranno talvolta e semmai far più ricordare la musica per un thriller. Ma, proprio nel momento del sorriso che vi troverete sul viso per avere pensato a ciò che ho appena scritto, vi troverete improvvisamente in mezzo al mare dell'astratto e, soltanto un altro momento dopo, nel mare della tranquillità armonica totale. La qualità è eccelsa. I rimandi sono quelli ormai usuali dei mondi musicali del duo: Messaien, Bartok, Zorn, Frith, klezmer, anche se nomi ed etichette non servono proprio. Nebuloso caos e virtuosismo vario non possono dare un'idea efficiente del davvero straordinario disegno musicale di questo duo che avrebbe davvero bisogno di maggiore considerazione sia da parte degli addetti al settore che dei promoter. Musica atmosferica potrebbe essere una altra inutile ma creativa etichetta per riconoscere queste movenze. Musica da camera del futuro? Va bene, vi passo anche questa...

Insomma, mettetela come preferite, ma nei giorni nostri c'è sul serio poco di altro in comune con questa musica, davvero capace di gettare un ponte fra la cultura della musica classica e il jazz. Forse è questione di sensibilità. Insieme all'abilità, questi due qui ne hanno da vendere.

Visita i siti di Sylvie Courvoisier e Mark Fedlman.

Track Listing: 1. Five Senses of Keen (Mark Feldman) 12:22; 2. For Alice (Sylvie Courvoisier) 8:23; 3. Orpheus and Eurydice (Mark Feldman) 15:22; 4. Pindar (Courvoisier, Feldman) 2:13; 5. Melpomene (Courvoisier, Feldman) 3:03; 6. Simonides (Courvoisier, Feldman) 4:49; 7. Calliope (Courvoisier, Feldman) 4:36.

Personnel: Sylvie Courvoisier - pianoforte; Mark Feldman - violino.

Title: Live at Theatre Vidy-Lausanne | Year Released: 2013 | Record Label: Intakt Records

Tags

comments powered by Disqus

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Radio
Live Reviews
Album Reviews
Film Reviews
Album Reviews
Read more articles
Time Gone Out

Time Gone Out

Intakt Records
2019

buy
D'Agala

D'Agala

Intakt Records
2018

buy
Birdies For Lulu

Birdies For Lulu

Intakt Records
2014

buy
 

Live at Theatre...

Intakt Records
2013

buy
 

To Fly to Steal

Intakt Records
2011

buy

Upcoming Shows

Related Articles

Read Time Gone Out Album Reviews
Time Gone Out
By Troy Dostert
July 24, 2019
Read First Nature Album Reviews
First Nature
By Mark Corroto
July 24, 2019
Read Leap of Faith Album Reviews
Leap of Faith
By Friedrich Kunzmann
July 24, 2019
Read Crepuscule In Nickelsdorf  Album Reviews
Crepuscule In Nickelsdorf 
By Glenn Astarita
July 24, 2019
Read Czech Wishes Album Reviews
Czech Wishes
By Troy Dostert
July 23, 2019
Read More Arriving Album Reviews
More Arriving
By Gareth Thompson
July 23, 2019
Read Wschod Album Reviews
Wschod
By Don Phipps
July 23, 2019