2

Gianluca Petrella: Il bidone

Vincenzo Roggero By

Sign in to view read count
Gianluca Petrella: Il bidone In un'epoca in cui il mercato discografico abbonda di omaggi e "riscoperte sensazionali" non poteva mancare l'ennesimo tributo ad un autore amato come Nino Rota. Conosciuto dal grande pubblico per la sua decennale collaborazione con Federico Fellini e altri prestigiosi registi, Rota è stato un compositore classico di sicura rilevanza e i suoi lavori di musica da camera, per orchestra, opere liriche e balletti lo testimoniano ampiamente.

Il trombonista barese Gianluca Petrella sceglie il repertorio cinematografico e con l'ausilio di una formazione coesa, ricca di talento e creatività, sforna un album interessante, per come mischia le carte dei generi, degli stili e della storia. Petrella evita cliché e rielaborazioni ammiccanti ma fa letteralmente esplodere i brani partendo dal nocciolo duro delle composizioni per trarne suggestioni variegate e talvolta ardite.

Certo le indimenticabili melodie non vengono occultate, anzi sono lì ben presenti a tracciar la strada, ma a prevalere è l'immaginifica visione dei musicisti ora sorretta da un pulsare di stampo jazzistico ora calata in sfumate dimensioni oniriche o ancora colorata di festosa semplicità di stampo bandistico.

Si va così dalla versione a cappella per tromboni e sax di "The Godfather-Waltz," intensa, rispettosa, commovente, alle atmosfere spiritate e schizofreniche de "Il teatrino delle suore," dalle pirotecniche evoluzioni de "Il bidone" all'ossessiva "La poupée automat," una sorta di Bolero di Ravel seriale, inquietante. Ad impreziosire l'opera la presenza di Enrico Rava in " Roma ," di The Dino & Franco Piana Jazz Orchestra nella title-track e di Muzio Petrella, padre di Gianluca, nella dolcissima "Parlami di me."

Track Listing: The Godfather-Waltz; Il teatrino delle suore; Lo sceicco bianco/Rosa aurata; Parlami di me; Il bidone; Roma; La dolce vita; La poupée automat; Lla rì lli rà.

Personnel: Gianluca Petrella: trombone, elettronica; Beppe Scardino: sax baritono, clarinetto basso; John De Leo: voce, effetti; Andrea Sartori: sartofono, elettronica; Giovanni Guidi: pianoforte; Joe Rehmer: contrabbasso; Cristiano Calcagnile: batteria.

Year Released: 2014 | Record Label: Self Produced | Style: Modern Jazz


Related Video

Shop

More Articles

Read Nightfall CD/LP/Track Review Nightfall
by John Kelman
Published: May 22, 2017
Read Pekka CD/LP/Track Review Pekka
by Roger Farbey
Published: May 22, 2017
Read In the Still of the Night CD/LP/Track Review In the Still of the Night
by Nicholas F. Mondello
Published: May 22, 2017
Read Zea CD/LP/Track Review Zea
by Glenn Astarita
Published: May 22, 2017
Read Asian Fields Variations CD/LP/Track Review Asian Fields Variations
by John Kelman
Published: May 21, 2017
Read Left Right Left CD/LP/Track Review Left Right Left
by Dan McClenaghan
Published: May 21, 2017
Read "The Dreamer Is the Dream" CD/LP/Track Review The Dreamer Is the Dream
by Karl Ackermann
Published: April 21, 2017
Read "Brückenshlag" CD/LP/Track Review Brückenshlag
by C. Michael Bailey
Published: August 9, 2016
Read "A Missing Shade of Blue" CD/LP/Track Review A Missing Shade of Blue
by C. Michael Bailey
Published: July 22, 2016
Read "Still Happy" CD/LP/Track Review Still Happy
by Bruce Lindsay
Published: July 11, 2016
Read "Holding the Stage: Road Shows Vol. 4" CD/LP/Track Review Holding the Stage: Road Shows Vol. 4
by Chris M. Slawecki
Published: November 19, 2016
Read "Live North America 2016" CD/LP/Track Review Live North America 2016
by Doug Collette
Published: March 18, 2017

Post a comment

comments powered by Disqus

Why wait?

Support All About Jazz and we'll deliver exclusive content, hide ads, and provide read access to our future articles.