All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

0

Curtis Fuller: I Will Tell Her

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Curtis Fuller: I Will Tell Her
Curtis Fuller è stato uno dei maestri del trombone moderno: il suo contributo a Blue Train è storia, come la partecipazione ai Jazz Messengers di Art Blakey (quando nel gruppo militavano Wayne Shorter e Freddie Hubbard) e al Jazztet di Benny Golson e Art Farmer. Da tempo non gode più di contratti con etichette prestigiose, ma sappiamo quanto sia corta e strabica la memoria di molti produttori, critici e fan. Per fortuna etichette come la Capri Records non dimenticano e ci permettono di ascoltare l'attualità di artisti che hanno ancora molto da offrire. Fuller qui si presenta alla testa di un sestetto le cui coordinate espressive ricordano le partecipazioni a Messengers e Jazztet, da lui rilette con una scrittura elegante, piena di swing, sviluppata da Don Sickler in arrangiamenti dal tocco armonico assai particolare, accurati, mai invadenti.

Il timbro del leader non è cambiato negli anni, scuro e profondo, in direzione opposta rispetto ai molti colleghi che hanno privilegiato sonorità più chiare e il registro acuto. L'età ha ridotto poco l'agilità e non ha toccato la chiarezza delle idee. Fra i suoi compagni spicca l'estro di Al Hood, dal fraseggio imprevedibile, ricco di energia, swing e volontà espressiva. Oxman è alla seconda registrazione con Fuller (dopo Dues in Progress, 2005) e si può definire il vice-direttore del gruppo, Chip Stephens è pianista dalle grandi risorse in assolo e ottimo accompagnatore, come per il resto sono i suoi colleghi di un'eccellente sezione ritmica.

Il repertorio è composto in prevalenza da brani di Fuller, completati da "Minor's Holiday" (Dorham), "Tenor Madness" (Rollins) e "I Want To Talk About You". I pezzi originali sono tutti molto riusciti, a partire da "I Will Tell Her," ballad dedicata alla moglie, purtroppo scomparsa dopo la registrazione di questo album, diviso fra un compact in studio e uno dal vivo. Scelta che consente di ascoltare doppie versioni di alcuni brani, apprezzando le diverse improvvisazioni e l'invariata compattezza.

Track Listing

Studio: 01. Time Off (Curtis Fuller) - 6:23; 02. Sagittarius (CF) - 5:16; 03. Minor's Holiday (Kenny Dorham) - 6:05; 04. I Will Tell Her (CF) - 9:18; 05. Maze (CF) - 8:03; 06. The Court (CF) - 5:38; 07. Alamode (CF) - 6:18; 08. The Clan (CF) - 6:04. Live: 01. Tenor Madness (Sonny Rollins) - 13:26; 02. The Court (CF) - 11:00; 03. I Will Tell Her (CF) - 12:44; 04. Maze (CF) - 11:59; 05. I Want To Talk About You (William Eckstine) - 9:27; 06 Minor's Holiday (KD) - 6:06.

Personnel

Curtis Fuller (trombone); Keith Oxman (sax tenore); Al Hood (tromba); Chip Stephens (pianoforte); Ken Walker (contrabbasso); Todd Reid (batteria).

Album information

Title: I Will Tell Her | Year Released: 2011

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Read Improdimensions
Improdimensions
Agustí Fernández / Liudas Mockūnas
Read In Baltimore
In Baltimore
George Coleman
Read Escape The Flames
Escape The Flames
Binker and Moses

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, shelter in place and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary effort that will help musicians now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the bottom right video ad). Thank you.

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.