Home » Articoli » I 10 CD nel CD player di... Jason Ajemian

1
Lyrics

I 10 CD nel CD player di... Jason Ajemian

By

Sign in to view read count
01. The Almost Nuts Band -Are You Crazy? (Banana Tree Records).
Provengo dal profondo sud e quindi da una terra che guarda con sospetto un tipo di musica come quella che faccio. Questo album è un continuo promemoria su come entrare in contatto con le persone dalla mentalità non troppo aperta. Talvolta devi dare alla gente quello che non vuole e convincerla che invece è quello che vuole.

02. Yo Gotti -I Am (Epic -2013).
Se si riesce a comprendere il vero concetto di I Am presentato da Yo Gotti allora diventa facile capire che l'album e la sua scelta di vita riguardano l'autostima, il rispetto, la disciplina, il duro lavoro. Ha ispirato me e la mia musica enormemente. Può aiutare anche te.

03. Ennio Morricone -My Name is Nobody (Original Soundtrack) (Alhambra -1993).
La magia di Morricone. Una grande fonte di ispirazione. Il tema principale di questa colonna sonora ha completamente cambiato il mio punto di vista ed angolazione. E provate a pensare che cosa sarebbe successo se Geoffrey Lewis (l'attore principale del film, N.d.R.) si fosse veramente sparato nell'inguine... una tragedia per tutti i fan di Juliet Lewis (l'attrice figlia di Geoffrey Lewis, N.d.R.).

04. Micheal Henderson -Solid (Buddha Records -1976).
Un disco del 1976, l'anno in cui sono nato. Un bassista per bassisti! Sicuramente lo ricordate come membro dei gruppi elettrici di Miles di quel periodo. Apparentemente il brano "Treat Me Like a Man" girava sullo stereo di casa quando i miei genitori mi portarono a casa dall'ospedale dove ero nato. Deve essere vero! Per tutti voi non ho altro da dire che... andate immediatamente ad ascoltarvi "You Haven't Made It to the Top."

05. The Blue Notes -Township Bop (Proper -2002).
L'avete già ascoltato? Potreste non essere pronti. Se l'avete ascoltato ma non l'avete 'sentito' vostro il mio solo consiglio è un trapianto...

06. Gino Vanelli -Gist of the Gemini ( A&M -1976).
L'LSD ha aperto le menti di un sacco di artisti. Lasciatemi solo dire che questo LP ha svolto un ruolo importante nel trasportarmi "là."

07. Robert Palmer -Pressure Drop ( Island -1976).
Sul lato A sta controllando la TV. Sul lato B è sulla Tv a guardare il "bonus ." Earl Nightengale ha detto " La maggior parte della gente non sa perchè si sveglia al mattino." Io so per certo perché lo faccio .

08. Meat Puppet -Too High to Die (London Records -1994).
Kim Gordon mi ha detto che quando suonavo col mio amico Keith aka Hush Arbors, le ricordavo questo tipo... quindi non ho potuto fare altro che verificare di persona.

09. Music to Drop Your Panties to.
Anni fa un amico fece questi mix da polverosi 45 giri di Memphis prima di trasferirsi a Chicago. Li ho ritrovati e suonano ancora magici.

10. Tutto quello che tirano fuori quelli di Camp & Street.

Foto
Jessica Lehrman

Post a comment

Tags

More

Jazz article: The 4th of July
Jazz article: Sassy from SuperBlue

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.