Home » Articoli » Album Review » Francesco D'Errico Trio: A Glance

Francesco D'Errico Trio: A Glance

By

Sign in to view read count
Francesco D'Errico Trio: A Glance
L'etichetta campana Itinera ci ha abituato a dischi inattesi, nei quali si scopre musica personale, nata ora da incontri tra culture diverse, ora da passioni coltivate con pazienza e dedizione. Non stupisce perciò che anche questo recente CD dell'etichetta sia di notevole personalità e originalità. Il lavoro è opera di Francesco D'Errico -pianista napoletano quasi cinquantenne con numerosi lavori a proprio nome, qui per la prima volta alla prova in trio -accompagnato da due concittadini, poco più che trentenni ma dalle già solide frequentazioni.

Il lavoro -che include gran parte di brani di D'Errico, ma si apre con una sospesa rilettura di una composizione di Kurt Weil -vede di scena un trio autentico, paritetico e molto affiatato, con un batterista -Guidobaldi -sensibile e pronto a mutare scenari e un contrabbassista -de Tilla -abile all'uso dell'archetto (si ascolti la tesa e sospesa "A Bend").

Ovviamente, è il pianista a dominare la scena, con un uso della tastiera molto personale ed espressivo: tempi medio lenti, note molto staccate, incedere meditativo che, concedendo poco al "bello," finisce invece per produrne molto, come esemplificato dalla title track.

Singolare e ricercata l'astratta rilettura di uno splendido, quanto (oggi) trascurato brano qual è "Smile" di Charlie Chaplin, nel quale i tre si producono in una sorta di improvvisazione a tema, che mette particolarmente in luce doti strumentali e capacità creativa.

Un disco eccellente, originale, che gira lontano tanto dagli standard trio, quanto dal melodismo italiano, quanto dall'eccesso di silenzi nordeuropeo. Una bella sintesi, che mette in vetrina ottimi musicisti, ingiustamente in ombra sulla scena nazionale.

Track Listing

1. Liebeslied (K. Weil) - 3:50; 2. Some Things to Tell You - 5:02; 3. A Bend - 4:57; 4. Via Broletto 34 (S. Endrigo) - 5:40; 5. A Glance - 4:57; 6. Smile (C. Chaplin) - 6:33; 7. Places - 4:24; 8. I Fall in Love Too Easily (Styne-Cahn) - 4:18; 9. Nato Rapito - 4:45; 10. Free Landscape (D’Errico-de Tilla-Guidobaldi) - 2:05; 11. Rosa Damascena - 3:36; 12. Volano le vie - 3:48. Ove non indicato le composizioni sono di Francesco D’Errico.

Personnel

Album information

Title: A Glance | Year Released: 2011 | Record Label: Balance Point Acoustics

Comments

Tags


For the Love of Jazz
Get the Jazz Near You newsletter All About Jazz has been a pillar of jazz since 1995, championing it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

You Can Help
To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to vigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

More

Being
Chris Rottmayer
Town of Two Faces
The Choir Invisible with Charlotte Greve, Vinnie...
They Tried to Kill Me Yesterday
Paul R. Harding / Michael Bisio / Juma Sultan
Eagle's Point
Chris Potter

Popular

Jazz Hands
Bob James
Esengo
London Afrobeat Collective
Light Streams
John Donegan - The Irish Sextet

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and upcoming jazz events near you.