All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

0

Kevin Eubanks: Zen Food

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Kevin Eubanks: Zen Food
Nei primi anni ottanta Kevin Eubanks si era segnalato come uno dei chitarristi emergenti più interessanti per poi perdersi un po' in un decennio che ha lasciato in assoluto tracce poco significative. Eubanks ha avuto comunque modo di suonare e registrare con Art Blakey, Dave Holland e Steve Coleman, Oliver Lake, Gary Thomas, oltre che col fratello Robin. A metà degli anni novanta ha preso il posto di Brandford Marsalis come leader e direttore della band del celebre Tonight Show, condotto da Jay Leno e in onda sulla NBC, e ha mantenuto l'incarico fino all'anno scorso.

Dopo diciotto anni dedicati prevalentemente a quel lavoro che lo poneva al centro dell'attenzione del grande pubblico americano, il chitarrista, nato a Philadelphia nel 1957 da famiglia con importanti connessioni col mondo dei musicisti jazz (lo zio è il pianista Ray Bryant), ha deciso di riprendere completa libertà artistica, ha messo assieme una band che comprende collaboratori di lunga data e musicisti che erano con lui nella band del Tonight Show e ha registrato nel proprio studio di registrazione questo album che lo riporta decisamente in sella.

Il gruppo è molto ben affiatato e conta sulla verve propulsiva dell'ottimo batterista Marvin "Smitty" Smith che ha segnalato ad Eubanks un bassista proveniente dal mondo della musica latina, quel Rene Camacho che ricordiamo anche alla corte di Ricky Lee Jones e di Ry Cooder e che sa fondere molto bene le sue radici immerse in una musica solare con la perizia tecnica richiesta dal mondo del jazz e della fusion.

Il sax di Bill Pierce si dimostra maturo ed intenso al punto giusto, capace di assoli perfettamente inseriti in un contesto hard bop, anche se non dobbiamo aspettarci da lui sorprese e fughe in avanti. Il tastierista Gerry Etkins si dimostra ben funzionale al progetto e molto attento a sottolineari i cambiamenti climatici di questa musica piena di chiaroscuri e di salti di vento.

Alcune sezioni sembrano essere un po' derivative (si passa da John McLaughlin ad atmosfere lounge che fanno un po' Cafè del Mar) ma in generale si può apprezzare la vena intensa di un musicista maturo che sa come condurre gli arrangiamenti e sa innestare il turbo per assoli densi di passione.

Ci sono alcuni elementi della ricetta che non sembrano ancora ben risolti (un suono troppo dolce che nei momenti più intensi vorremmo invece più cattivo e una eccessiva poliedricità che fa sembrare questo album una sorta di showcase) ma in generale si può dire che Kevin Eubanks è tornato ed ha le carte in regola per riaffermare la sua vena artistica multiforme.

Track Listing

The Dancing Sea; Spider Monkey Cafe; The Dirty Monk; Adoration; Los Angeles; I Remember Loving You; 6/8; G.G.; Offering; Das It.

Personnel

Kevin Eubanks: guitars; Bill Pierce: saxophone; Gerry Etkins: keyboards; Rene Camacho: bass; Marvin "Smitty" Smith.

Album information

Title: Zen Food | Year Released: 2010 | Record Label: Mack Avenue Records

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Read All Figured Out
All Figured Out
Derek Brown and The Holland Concert Jazz Orchestra
Read Supersense
Supersense
Steph Richards
Read Alex Moxon Quartet
Alex Moxon Quartet
Alex Moxon Quartet
Read I Went This Way
I Went This Way
Rachel Musson
Read HH
HH
Lionel Loueke
Read Dominos
Dominos
Chuck Anderson

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, shelter in place and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary effort that will help musicians now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the bottom right video ad). Thank you.

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.