All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

1

Angiolo Tarocchi: Unwired

Angelo Leonardi By

Sign in to view read count
Nata a Milano nel 2015, la Jazz Orchestra di Angiolo Tarocchi debutta su disco con quest'ottimo lavoro, realizzato con un organico poderoso sia in termini numerici che nella caratura dei componenti. I musicisti non sono strettamente legati al mondo del jazz e quest'eclettismo si riflette in musica, caratterizzandone in forme più o meno marcate tutti i brani.
Tarocchi è un compositore e orchestratore con solide esperienze nel jazz e nella classica, che ricordiamo per la direzione dell'ambizioso workshop orchestrale Jazz Chromatic Ensemble, fondato nel 1989 con Daniele Cavallanti e Tiziano Tononi.

Qualcosa di quell'esperienza (soprattutto del primo dei due dischi, Evening Standards and New Music si riflette in quest'album anche se le composizioni sono ora del leader, eccetto "Blues to Blues" di Cavallanti. L'impostazione fondamentale è un modern mainstream orchestrale aperto al rock e all'elettricità che ha somiglianze con l'estetica elettrica di Gil Evans: fantasiosi impasti e contrasti timbrici, viva presenza ritmica, improvvise aperture, lunghi pedali su cui svettano gli assoli dei principali solisti.
Esemplari da questo punto di vista sono "Unwired" (con i lunghi interventi di Chiapperini al clarinetto basso e Visibelli al flauto), "Skydreams #5" (con Turra alla chitarra e Bianchi al contralto) e in qualche modo l'acustico "Blues To Blues" (con gli assoli di Fior alla tromba e Di Rosa al pianoforte). È invece caratterizzato da una deliziosa impronta latina "Dark Eyes," un tema ispirato da una melodia di Ahsar Dzhigkaev (dove eccelle Baronchelli al trombone). Ultimo brano dell'album è il breve "Skydream #3" un accattivante frammento che coglie il segno.

Track Listing: Unwired; Blues to Blues; Dark Eyes; Skydream #3 (souvenir); Skydream #5.

Personnel: Marcello Noia, Francesco Chiapperini, Francesco Bianchi, Giulio Visibelli, Daniele Cavallanti, Marco Motta: saxophones; Paolo Russo, Paolo Milanesi, Marco Fior, Vito Emanuele Galante: trumpets; Beppe Caruso, Mauro Ciccarese, Andrea Baronchelli, Alessio Nava: trombones; Sarah Demagistri: vocals; Alberto N.A. Turra: guitar; Rosario Di Rosa: piano; Valerio Della Fonte: bass; Cristiano Calcagnile: drums; Angiolo Tarocchi: conduction.

Title: Unwired | Year Released: 2017 | Record Label: JCH Productions

Tags

Watch

comments powered by Disqus

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Unwired

Unwired

Angiolo Tarocchi
Unwired

Album Reviews
Read more articles
Unwired

Unwired

JCH Productions
2017

buy
Skydreams

Skydreams

JCH Productions/Splas(h)
1995

buy
Evening Standards And New Music

Evening Standards And...

JCH Productions
1993

buy

Related Articles

Read Trion Album Reviews
Trion
By Dan McClenaghan
April 22, 2019
Read LE10 18-05 Album Reviews
LE10 18-05
By Jakob Baekgaard
April 22, 2019
Read After the Rain: A Night for Coltrane Album Reviews
After the Rain: A Night for Coltrane
By Jakob Baekgaard
April 21, 2019
Read Cadillac Turns Album Reviews
Cadillac Turns
By Troy Dostert
April 21, 2019
Read A Pride Of Lions Album Reviews
A Pride Of Lions
By John Sharpe
April 21, 2019
Read Sunburst Finish Album Reviews
Sunburst Finish
By Glenn Astarita
April 21, 2019
Read This Should Be Fun Album Reviews
This Should Be Fun
By David A. Orthmann
April 20, 2019