Home » Articoli » Album Review » Tony Malaby: The Cave of Winds

1

Tony Malaby: The Cave of Winds

By

View read count
Tony Malaby: The Cave of Winds
Nel lontano 2000 il sassofonista Tony Malaby debuttò discograficamente come leader di un super quartetto denominato Sabino. A distanza di più di vent'anni ripropone la stessa formula con il chitarrista originale Marc Ducret sostituito da Ben Monder—collaboratore di lunga data di Malaby—e licenzia un disco di tutto rispetto. Vi troviamo le diverse anime che da anni contraddistinguono il percorso musicale di Malaby. Il suo districarsi con naturalezza tra tradizione e innovazione, l'interesse per le forme folkloriche ed il coinvolgimento nella galassia della libera improvvisazione, la personalità discreta ma decisiva sia come collaboratore che come leader, il tutto caratterizzato da uno stile e da un suono facilmente riconoscibile.

E così «Corinthian Leather» ha spirito boppistico, incedere spigliato e stimolanti contrappunti tra sax tenore e chitarra; «Recrudence» è esplorazione timbrica allo stato puro, rarefazione sonora ondivaga e poco rassicurante; la chitarra noise conduce «Scratch the Horse» nei meandri oscuri di un jazz heavy metal; «Insect Ward» è tutta volteggi acrobatici del sax soprano senza rete di protezione.

Ma è la title track, diciotto minuti abbondanti, il brano più intrigante e misterioso. Una melodia appena accennata sembra condurre il brano in territori più concilianti rispetto al climax complessivo dell'album, ma è un falso indizio. Gradualmente l'atmosfera si sgrana, colorazioni oscure compaiono qua e là, la narrazione si scompone in cellule tematiche e ritmiche spesso rarefatte, a volte angolose, fino all'incendiarsi improvviso della materia sonora prima della quiete (apparente) finale. Gran affresco!

Album della settimana.

Track Listing

Corinthian Leather; Recrudescence; Scratch the Horse; Insect Ward; The Cave of Winds; Life Coach (for Helias); Just Me, Just Me.

Personnel

Tony Malaby
saxophone, tenor
Ben Monder
guitar
Michael Formanek
bass, acoustic

Album information

Title: The Cave of Winds | Year Released: 2021 | Record Label: Pyroclastic Records


Next >
Be Am

Comments

Tags


Support All About Jazz

Get the Jazz Near You newsletter All About Jazz has been a pillar of jazz since 1995, championing it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

How You Can Help

To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to vigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

More

From Me To You
Petra Van Nuis and Dennis Luxion
Tālskatis
Līva Dumpe
Breath Awareness
Derek Bailey, Sabu Toyozumi
Painter Of Dreams
Misha Tsiganov

Popular

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and upcoming jazz events near you.