All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

1

Rhett Miller: The Believer

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Rhett Miller

The Believer

Verve Forecast

(2006 - distr. Universal)

Valutazione: 3 stelle

Già leader degli Old 97’s, band statunitense di alt-country, Rhett Miller non bada a fronzoli né a sofisticazioni. In un’era tutta elettronica, tutta incentrata sul lavoro di post - produzione, la sua musica è l’emblema della semplicità. Canzoni orecchiabili al primo ascolto, rock diretto, armonie di base, guitar oriented.

Il suo terzo CD (a dodici anni dall’esordio Mythologies) si presenta con più forza e pretese. Da un lato la produzione di George Drakoulias (produttore alla corte dei Black Crowes e di Tom Petty), dall’altra la presenza di turnisti di tutto rispetto: Lyle Workman chitarrista con Sheryl Crow e Beck; Matt Chamberlain, batterista con Pearl Jam, David Bowie, Tori Amos e l'ultimo Morrissey, garantiscono un buon biglietto da visita a questo, ai più, sconosciuto artista.

Parte forte ("My Valentine", "Help me, Suzanne", "Meteor Shower") per poi pian piano virare verso ben più soffici e intimistici momenti. "Fireflies", ballad condivisa con Rachael Yamagata, "Delicate" e la title track.

Nel bagaglio delle citazioni, Ryan Adams e Teenage Fanclub, su tutti. Un cd piacevole, da ascoltare senza molte pretese. La sostenibile leggerezza del pop/rock.

Track Listing: 01. My Valentine; 02. Help Me, Suzanne; 03. Meteor Shower; 04. Brand New Way Miller;05. Ain't That Strange; 06. I Believe She's Lying; 07. Fireflies; 08. Singular Girl; 09. I'm with Her; 10 Delicate; 11 The Believer; 12 Question

Title: The Believer | Year Released: 2006

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related Articles