1

Charles Lloyd: Sangam

AAJ Italy Staff BY

Sign in to view read count
Charles Lloyd: Sangam
Storico perlustratore dei più diversi universi musicali, Charles Lloyd ha una considerevole conoscenza della musica orientale; non è perciò un caso che, nell’affrontare un concerto commemorativo del grande batterista e suo collaboratore Billy Hiddings, abbia scelto di esibirsi in un trio includente, accanto ad Eric Harland (batterista del suo quartetto), anche Zakir Hussain, virtuoso indiano della tabla.

Il lavoro conserva la vitalità e libertà tipiche dell’esibizione live, e fin dal titolo richiama alla cooperazione tra diversi (Sangam è termine dai molti significati, ma propriamente vuol dire “confluenza”). Per quanto infatti quasi tutte le composizioni siano di Lloyd (esclusa “Guman”, di Zakir Hussain), in esse le specificità culturali dei tre partner vanno in gioco pienamente, integrandosi con grande fascino.

I modelli ispiratori principali sono da ricercarsi nelle esperienze di interazione tra jazz e musica indiana degli anni ’60 e ’70, in particolare è forte l’influenza di John Coltrane - che spesso riecheggia nei torrenziali e coerentissimi assoli di Lloyd - ma anche di Ornette Coleman - al quale sono dedicate numerose, esplicite citazioni di frasi. Ma la cifra del lavoro è assai personale, e sarebbe stato strano il contrario, vista la caratura dei protagonisti.

Aldilà delle caratteristiche specifiche delle singole tracce - alcune di maggiore irruenza, incentrate sui fiati del leader, altre più eteree, poggianti sulle magiche percussioni di Zakir Hussain - l’intero lavoro va davvero ascoltato come se fosse un concerto: toccante il canto di Hussain in “Guman”, spiazzante - visto il contesto - il delicato e interamente occidentale solo di pianoforte in “Nataraj”, il resto del lavoro è manifestazione creativa dell’espressività dei tre musicisti e della loro interazione, da godere come esperienza di ascolto allo stato puro./

Track Listing

Dancing on One Foot; Tales of Rumi; Sangam; Nataraj; Guman; Tender Warriors; Hymn to the Mother; Lady in the Harbor; Little Peace.

Personnel

Charles Lloyd: tenor and alto saxophones, tarogato, bass and alto flutes, piano, percussion; Zakir Hussain: tabla, voice, percussion; Eric Harland: drums, percussion, piano.

Album information

Title: Sangam | Year Released: 2006 | Record Label: ECM Records

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Fetish
Dave Zinno Unisphere
All Set
Stéphane Payen, Ingrid Laubrock, Chris Tordini,...
Major Influence
Graham Dechter
Narratives
Alisa Amador
Trust Me
Gerry Eastman Trio
Wandersphere
Stephan Crump

Popular

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.