All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

0

Nelson Veras: R/B

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Nelson Veras: R/B
Nelson Veras non è quello che sembra. Gli piace depistare. Ha un nome francese, ma è nato a Salvador de Bahia (Brasile). Poco meno che ventenne si è trasferito in Francia e ha incontrato Pat Metheny. Qualche anno dopo si è messo subito in gioco con Eric Barret, Michel Benita e Aldo Romano. Ha inciso un disco, R/B, che all'apparenza potrebbe essere un tributo al Rhythm and Blues, ma non è così perché R/B sta per Rouge sur le blanc.

Due colori che riassumo il confronto/scontro tra passione e purezza, ardore e tranquillità, calore e freschezza. Aveva bisogno di confrontarsi con un trio. Lui che suona la chitarra classica, voleva dialogare con batteria e contrabbasso senza remore e complessi di inferiorità

Con la chitarra è un fruscello tra gli arbusti. Le timbriche si accarezzano, cozzano, lottano tra contrappunti di peso e linee asimmetriche dal gusto atonale ("Binoculars").

Se il suo contributo può essere annoverato tra i de-costruttori dei quello che fu la Bossa, bene può considerarsi tra i migliori talenti. In grado di deformare le sincopi e la saudade attraverso un caleidoscopio bop in cui lo strumento "classico" sembra duettare con i fantasmi di Monk e Coltrane. Cristallina e precisa l'intonazione, caldo (rouge) il timbro anche quando l'interplay con i "giganti" ritmici (contrabbasso e batteria) richiede la forza di ergersi.

Non concede nulla alla spettacolarizzazione né all'autoreferenzialità. Se il gioco si fa "hard" ("Inner Urge," originariamente scritta da Joe Henderson) non cede in tentazioni.

Potrebbe concedere qualcosa al suo Brasile ("Medo de amar" di Vinicius de Moraes e "Coracao Vagabundo," di Caetano Veloso), ma lo fa con una delicatezza straniante e ancora di più sofferta.

Strizza le corde (e le armonie) all'immaginazione cinetica stile Metheny ("Névoa seca") per poi alzare il tiro con "Just Call It" e "Take The Coltrane".

Un 35enne tutto da svelare che sembra Segovia che duetta con Charlie Parker.

Track Listing

01. Binoculars; 02. Rouge sur Blanc; 03. Promessa; 04. Inner Urge; 05. Medo de amar; 06. Lacos; 07. Névoa Seca; 08. Coracao Vagabundo; 09. Just Call It; 10 Take The Coltrane; 11. The Prophetic Bird.

Personnel

Nelson Veras (chitarra); Thomas Morgan (contrabbasso); Stephane Galland (batteria).

Album information

Title: R/B | Year Released: 2012 | Record Label: Out of Sight Music

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, shelter in place and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary effort that will help musicians now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the bottom right video ad). Thank you.

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.