All About Jazz

Home » Articoli » CD/LP/Track Review

1

Giorgio Occhipinti, Vittorino Curci, String Sextet: Mùseca Lundéne

Alberto Bazzurro By

Sign in to view read count
Su testi di Vittorino Curci e musiche di Giorgio Occhipinti (qui insolitamente inoperoso come pianista), si sviluppa l'ora e venti abbondante di questo doppio CD, reperibile unicamente sulle varie piattaforme digitali, tipo iTunes, Spotify, Deezer et similia. L'impianto è squisitamente cameristico-contemporaneo, con il contralto di Curci come unico aggancio su atmosfere (e temperature) in qualche misura riconducibili all'avanguardia jazzistica.

Procedendo nell'ordine in cui la musica ci si propone, ci appare anzitutto meritevole di menzione "Efesto," episodio vivace anche proprio nel ruolo degli archi, altrove (fisiologicamente) più ripiegati e nebbiosi, con uno spigoloso assolo centrale di sax alto. Più tipico della letteratura di settore il gioco dello String Sextet in "E. N. F. P.," e invece più libero, aperto, vociferante nel successivo "Carrue" (Curci, per parte sua, "schianeggia" non poco in ogni frangente), laddove nel secondo CD si segnala in primo luogo "Mottetto strumentale N. 2," anche stavolta per la capacità di aprire dei varchi atmosferici felicemente dialettici rispetto all'humus complessivo circostante.

Nel complesso quello che abbiamo di fronte è un lavoro ambizioso e certo molto meditato, condotto in porto con mano generalmente felice, nonché in grado di fornirci utilissime indicazioni circa la feconda vena che sta attraversando l'attuale stagione creativa del pianista (e in questo caso più che mai compositore) ragusano.

Track Listing:
CD 1:
Emanations du silence; Efesto; Creative Differences; E. N. F. P.; Carrue; Archetipo di sogno di una notte d’inverno.
CD 2:
Mùseca Lundéne; Mottetto strumentale N. 2; Scirocco e altri venti, racconto d’afa; Nessuno dirà che non esisti; Mottetto strumentale N. 1.

Personnel: Vittorino Curci: sax alto, voce recitante; Giuseppe Amatulli, Domenico Mastro: violino; Nico Ciricugno: viola; Tiziana Cavaleri, Vito Amatulli: violoncello; Giuseppe Guarrella: contrabbasso; Giorgio Occhipinti: conduzione.

Title: Mùseca Lundéne | Year Released: 2014 | Record Label: Self Produced

Tags

comments powered by Disqus

Related Articles

Read Begin the Agora CD/LP/Track Review
Begin the Agora
by Jack Bowers
Published: October 17, 2018
Read Time Like This CD/LP/Track Review
Time Like This
by Glenn Astarita
Published: October 17, 2018
Read Under One Moon CD/LP/Track Review
Under One Moon
by Mike Jurkovic
Published: October 17, 2018
Read Doubles, Vol. 1 CD/LP/Track Review
Doubles, Vol. 1
by Jim Trageser
Published: October 17, 2018
Read Outsidethebox CD/LP/Track Review
Outsidethebox
by Dan Bilawsky
Published: October 16, 2018
Read There Are Stars In Brooklyn CD/LP/Track Review
There Are Stars In Brooklyn
by James Fleming
Published: October 16, 2018
Read "Inner Voice" CD/LP/Track Review Inner Voice
by Don Phipps
Published: August 17, 2018
Read "Sweet Beyond Witness" CD/LP/Track Review Sweet Beyond Witness
by Jakob Baekgaard
Published: September 3, 2018
Read "Eco Do Futuro" CD/LP/Track Review Eco Do Futuro
by Chris M. Slawecki
Published: January 10, 2018
Read "The Seasons of Being" CD/LP/Track Review The Seasons of Being
by Glenn Astarita
Published: October 16, 2018
Read "Originals For the Originals" CD/LP/Track Review Originals For the Originals
by Paul Rauch
Published: November 20, 2017
Read "Genuinity" CD/LP/Track Review Genuinity
by Mark Corroto
Published: March 31, 2018