All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

0

Eivind Aarset: Dream Logic

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Dopo oltre 15 anni dal debutto su ECM al fianco del trombettista Nils Petter Molvaer nel suo folgorante Khmer, seguito da diverse collaborazioni di prestigio in album di Marilyn Mazur, Arild Andersen, Jon Hassell, Andy Sheppard e Food, arriva finalmente il momento dell'esordio da titolare sull'etichetta bavarese per il chitarrista norvegese Eivind Aarset, che segue i cinque CD a suo nome già pubblicati da Jazzland.

Questo lavoro si distacca in parte dai precedenti, risultando meno immediato, e concentrandosi maggiormente su una dimensione di ricerca e sperimentazione sonora più intimista. Il chitarrista fa praticamente tutto da solo, a parte il contributo di Jan Bang (che ha prodotto le registrazioni e figura come coautore di molti brani) a campionamenti ed elaborazioni sonore.

I brani dipingono una serie di paesaggi sonori caratterizzati da atmosfere per lo più soft, incentrate sui timbri elaborati e trattati della chitarra, sospesi sopra tappeti di suoni elettronici e sottolineati da percussioni sintetiche in una fusione di ambient e elettronica non dissimile da certi lavori di Michael Brook con la collaborazione più o meno dichiarata di Brian Eno. Tra i brani, spiccano quelli con la chitarra più in evidenza, come nella melodia dolcissima di "Homage to Greene" e le tre versioni di "Close," mentre altrove l'elettronica prende il sopravvento suggerendo geografie sonore da "quarto mondo," per richiamare quella particolare world music etnoelettronica praticata da Jon Hassell, citato da Aarset come fondamentale influenza.

Il disco rappresenta sicuramente una tappa importante nella discografia del chitarrista, anche se rimane difficile prevedere le direzioni che la sua musica potrà intraprendere da qui. In ogni caso, sarà un percorso da seguire con attenzione.

Track Listing: 01. Close (For Comfort) (Aarset) - 6:37; 02. Surrender (Aarset/Bang/Honoré) - 4:24; 03. Jukai (Sea of Trees) (Bang/Aarset) - 3:48; 04. Black Silence (Bang/Aarset) - 4:05; 05. Active (Bang/Aarset) - 3:23; 06. Close (Variation I) (Aarset); - 2:43; 07. Reactive (Bang/Aarset) - 2:23; 08. Homage to Greene (Aarset) - 5:31; 09. The Whispering Forest (Bang/Aarset) - 5:43; 10. Close (Variation II) (Bang/Aarset) - 1:47; 11.The Beauty of Decay (Aarset/Bang/Honoré) - 7:07.

Personnel: Eivind Aarset (chitarre, basso, elettronica, percussioni, campioni, programmazione); Jan Bang (campioni, dittafono, programmazione); Audun Kleive (log drum sample (track 9)).

Title: Dream Logic | Year Released: 2013 | Record Label: ECM Records

About Eivind Aarset
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related

Read Both Sides
Both Sides
By Edward Blanco
Read First Spring
First Spring
By Dan McClenaghan
Read Beyond Us
Beyond Us
By John Sharpe
Read Patchwork
Patchwork
By John Kelman