Luca Pincini – Gilda Buttà: Clataja

AAJ Italy Staff BY

Sign in to view read count
Luca Pincini – Gilda Buttà: Clataja
Clataja, ovvero classica più tango più jazz: ecco le coordinate che informano questo inusuale lavoro, che riunisce una concertista di fama come Gilda Buttà, già moglie del compianto Michel Petrucciani, il suo attuale marito, il violoncellista Luca Pincini, a sua volta rinomato solista (entrambi collaborano fra l'altro con Ennio Morricone), e due jazzmen di vaglia quali Luca Bulgarelli e Roberto Gatto, il quale regala al disco anche un brano, l'ultimo, "Deep," a sua volta in bilico fra jazz e tango (quanto meno).

E' questo l'episodio più breve del CD, che si apre nel nome di Astor Piazzolla, attraverso un'ampia pagina ("Le grand Tango") in possesso di tutte le stimmate del maestro argentino: ora struggente e ora vivace, costantemente mossa da palpabili fremiti intestini, sempre di estrema raffinatezza e consequenzialità. Segue una suite in sei movimenti dovuta a quel Claude Bolling, oggi ottantunenne, che da sempre sposa il suo amore per il jazz (come pianista ha affiancato fra gli altri Rex Stewart, Lionel Hampton, Roy Eldridge, Kenny Clarke) con una rigorosa formazione classica, soprattutto nelle vesti di big band leader e compositore (anche di colonne sonore, per esempio Borsalino), nonché apprezzato didatta. In ambito squisitamente third stream, non si può non ricordare la sua "Suite for Flute and Jazz Piano Trio," che nel 1975 inaugurò una lunga serie di opere per solista (nello specifico Jean-Pierre Rampal) e trio ritmico di cui la pagina inclusa nel presente album va ovviamente a far parte.

La apre un dialogo a due vivacemente, quasi voracemente, fugato ("Baroque in Rhythm"), che accoglie poi anche basso e batteria, e si procede poi sostanzialmente su questa linea anche nel secondo movimento, "Concertante," a ribadire come il principale motore dell'incisione ne sia la coppia firmataria, senza per questo sottovalutare l'apporto di Gatto e Bulgarelli, che rimangono tuttavia leggermente (quanto fisiologicamente, verrebbe da dire) in quinta, per usare un'immagine teatrale. Qua e là non manca di venire alla mente un'iconografia squisitamente brubeckiana (nello stesso pianismo della Buttà, del resto), come nel vivace "Galop" (terzo movimento), il cui sviluppo, come pure la successiva "Ballade," vede un progressivo lievitare del ruolo del violoncello. Un minimo di ripetitività segna gli ultimi due movimenti, in particolare "Romantique," laddove il conclusivo "Cello Fan," nuovamente non poco à la Brubeck, include un bel solo con le spazzole di Gatto.

In definitiva il lavoro si conferma ovunque rigoroso, ottimamente costruito, magari con qualche passaggio lievemente di maniera, ma nel complesso senz'altro riuscito.

Track Listing

01. Le grand Tango ; 02÷07. Suite for Cello and Jazz Piano Trio; 08. Deep.

Personnel

Luca Pincini (violoncello); Gilda Buttà (pianoforte); Luca Bulgarelli (contrabbasso); Roberto Gatto (batteria).

Album information

Title: Clataja | Year Released: 2011 | Record Label: Origin Records Podcast

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

A New Dawn
Marius Neset
Graduation
Il Sogno
Live!
Chick Corea Akoustic Band with John Patitucci &...
Detail - 90
Frode Gjerstad / Kent Carter / John Stevens
Tri-Cycle
Alex Jenkins Trio
Chartreuse
Gaetano Letizia

Popular

Absence
Terence Blanchard featuring The E-Collective
The Garden
Rachel Eckroth
Uma Elmo
Jakob Bro
Time Frames
Michael Waldrop

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.