Home » Jazz Articles » Stefano Bollani

Jazz Articles about Stefano Bollani

1
Interview

Stefano Bollani: Il Gioco Della Vita

Read "Stefano Bollani: Il Gioco Della Vita" reviewed by Paolo Marra


Con istrionico disincanto Stefano Bollani rilegge, in una personale versione in Piano Solo, una delle opere rock più famose di sempre, “Jesus Christ Superstar," nel cinquantesimo anno dalla sua uscita. Il pianista in questo ultimo lavoro dal titolo Piano Variations on Jesus Christ Superstar, uscito il 3 aprile, si diverte a giocare con la materia musicale plasmandola intorno al suo tocco unico intriso di ironia e humour, con una particolare attenzione alle melodie lasciate intatte rispetto al resto del corpus ...

Album Review

Stefano Bollani Trio: Mediterraneo. Jazz at Berlin Philarmonic

Read "Mediterraneo. Jazz at Berlin Philarmonic" reviewed by Neri Pollastri


Il diciassettesimo disco per la serie Jazz at Berlin Philarmonic, diretta da Siggi Loch e pubblicata dalla ACT, sposta l'attenzione dal jazz centro e nord europeo per mettere a fuoco l'Italia. Protagonista della serata documentata su disco, il 12 Giugno 2017, era Stefano Bollani, alla testa del suo “trio danese," ma affiancato anche dal talentuoso fisarmonicista francese Vincent Peirani e da quattordici archi e fiati membri dei Berliner Philarmoniker, diretti da Geir Lysne, che curava anche gli arrangiamenti. ...

7
Album Review

Stefano Bollani: Que Bom

Read "Que Bom" reviewed by Matt Hooke


The worlds of Italian and Brazilian music meet on Que Bom, pianist Stefano Bollani's masterful 43rd album. Bollani lets his songwriting do the brunt of the work, leading to an accessible project, that still shimmers with inventive moments. Bollani has a keen melodic sense that makes these songs immediately come alive. The opening song, “Sbucata da Una Nuvola," is a beautiful display of Bollani's talents with a two-part melody that begins with quick single notes before moving to chord changes ...

Live Review

Stefano Bollani Que Bom all'Estate Fiesolana

Read "Stefano Bollani Que Bom all'Estate Fiesolana" reviewed by Neri Pollastri


Stefano Bollani Que Bom Estate Fiesolana Teatro Romano Fiesole 10.7.2018 A distanza di dieci anni dalla precedente immersione nella musica brasiliana con Carioca, Stefano Bollani convoca nuovamente tre dei suoi compagni di allora --Jorge Helder Rodrigues al contrabbasso, Jurim Moreira alla batteria e Armando Marçal alle percussioni --e aggiunge un altro percussionista --Thiago da Serrinha --per tingere di giallo-oro una musica perlopiù della sua penna. A differenza di quel lontano ...

1
Live Review

Stefano Bollani al Parco della Musica di Roma

Read "Stefano Bollani al Parco della Musica di Roma" reviewed by Mario Calvitti


Stefano Bollani Parco della Musica Roma 15.10.17 Anche se inserito nella programmazione dell'Auditorium come una anteprima del prossimo Roma Jazz Festival, è difficile considerare un concerto di piano solo di Stefano Bollani semplicemente come un concerto jazz. A riprova, basterebbe il tutto esaurito nella sala e le lunghissime file alla biglietteria nella speranza di accaparrarsi uno degli ultimi posti disponibili per rendersi conto che il pubblico accorso in massa non è quello abituale del jazz. ...

1
In Pictures

Stefano Bollani at Asti Musica 2017

Read "Stefano Bollani at Asti Musica 2017" reviewed by Nicola Sacco


The 22nd edition of Astimusica featured a solo piano concert by Stefano Bollani. More than a traditional piano concert, his “one man show" with no playlist was a tribute to the art of improvisation. Covering Bach to the Beatles, from Stravinsky to Brazilian rhythms, with sudden incursions into pop or in the Italian repertoire, it was a flow of musical consciousness, humor, and emotion. Keeping with the spirit of the concert, the audience requested the encore songs with Bollani presenting ...

2
Live Review

Time in Jazz 2015: "Ali"

Read "Time in Jazz 2015: "Ali"" reviewed by Libero Farnè


Berchidda e Nord Sardegna 8-16.08.2015 “Ali" era il titolo della ventottesima edizione di Time in Jazz. «Parlando di “Ali" -afferma il direttore artistico Paolo Fresu -il nostro pensiero non poteva non andare all'Icaro di Henry Matisse, raffigurato in una delle venti lastre che compongono il libro “Jazz," che diviene protagonista e musa ispiratrice dell'artista. Un festival leggero e volatile dunque, composto da un'infinità di piccoli tasselli. Nello specifico, il tema di questa edizione viene affrontato in parte ...


Engage

Contest Giveaways
Enter our latest contest giveaway sponsored by Ota Records
Polls & Surveys
Vote for your favorite musicians and participate in our brief surveys.

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and upcoming jazz events near you.