Home » Search Center » Results: Gallery-in-the-Field

Results for "Gallery-in-the-Field"

Advanced search options

Album

The Big Lift

Label:
Released: 2012
Track listing: 01. The Big Lift; 02. Cut; 03. Rubber Bullets; 04. Glass Ceiling, Paper Floor; 05. Love Call (O.Coleman); 06. Two Ways of Running; 07. The Rock Quarry; 08. Black and Tan Fantasy (D.Ellington). Tutte le composizioni sono di Darren Johnston tranne quelle indicate.

Article: Album Review

Darren Johnston's Gone to Chicago: The Big Lift

Read "The Big Lift" reviewed by AAJ Italy Staff


The Big Lift testimonia l'incontro del californiano Darren Johnston con un gruppo di amici musicisti tra i più attivi e creativi della scena jazzistica di Chicago. Ne risulta un disco delizioso in mirabile equilibrio tra ebrezza dell'improvvisazione e attrazione per la forma compiuta. Non è un caso quindi se i due standard presenti sul disco portano ...

Album

Soul of the Movement

Label:
Released: 2011
Track listing: 01. There Is a Balm in Gilead (traditional); 02. Amen (traditional); 03. Emmett Till (Shelby); 04. Black Cab (Shelby); 05. Fables of Faubus (Mingus); 06. We Shall Overcome (Horton/Carawan/Hamilton/Seeger); 07. Trouble on the Bus (Rides); 08. Birmingham (Project C); 09. Go Tell It on the Mountain (Work); 10. We're a Winner (Mayfield); 11. Memphis (I am a man) (Shelby); 12. Take My Hand Precious Lord (T. Dorsey).

Album

28.000 Days

Label:
Released: 2011
Track listing: 01. Tale of Tales (Gojogo) - 8:23; 02. Ebb (Gojogo) - 4:57; 03. Escapist (Gojogo) - 4:30; 04. Yekermo (Mulato Astatke) - 2:48; 05. Turbines (Gojogo) - 6:13; 06. Bali Hai (Richard Rogers/Oscar Hammerstein) - 3:51; 07. 28,000 Days (Gojogo) - 5:32; 08. Firebird (Gojogo) - 4:13; 09. War Waltz (Gojogo) - 2:09; 10. God Doesn't Make Junk (Gojogo) - 5:03; 11. Hide (Gojogo) - 5:28; 12. Reselection (Gojogo) - 6:13.

Article: Album Review

Gojogo: 28.000 Days

Read "28.000 Days" reviewed by AAJ Italy Staff


I quattro musicisti di questo quartetto piuttosto singolare risiedono nella Bay Area califoniana e fanno una musica difficile da classificare e che resta tuttavia accessibile. Negli anni percorsi in comune hanno lavorato con registi di teatro dando alla propria musica una collocazione come colonna sonora di situazioni da palcoscenico. Provengono da esperienze molto diverse. Il contrabbassista ...

Article: Album Review

Marcus Shelby Orchestra: Soul of the Movement

Read "Soul of the Movement" reviewed by AAJ Italy Staff


Il packaging è accattivante. Un edizione cartonata che si apre a libro in tre parti, ricche di immagini color seppia raffiguranti leaders e momenti della protesta nera che scosse gli Stati Uniti agli inizi degli anni sessanta. Oltre alle foto, alcune riflessioni di Marcus Shelby e di Martin Luther King, cui l'album è dedicato. E infine ...


Engage

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.