All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

0

Tony Allen: Secret Agent

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Per quanto già prevedibile nei suoi contenuti, non c'è niente da fare: ogni nuovo lavoro della macchina da ritmo dell'Afrobeat per eccellenza [15 anni dietro i tamburi di Fela Kuti, che senza di lui sosteneva non esistesse nemmeno l'Afrobeat, sono un lasciapassare per l'eternità], Tony Allen, è un gran bel sentire!

L'ultimo, registrato a Lagos e che sancisce il debutto per la World Circuit, si chiama Secret Agent e coinvolge musicisti e ospiti di diversa provenienza, ma le parti vocali vengono affidate a artisti nigeriani come Ayo, l'ottimo King Odudu, Switch, Kefeo Obareki o Wura Samba, oltre che allo stesso Allen nella title-track d'apertura e nella conclusiva "Elewon Po".

Come sempre ai ritmi irresistibili dell'Afrobeat sono associati testi di differente intensità, a volte politici, altre volte di matrice tradizionale, altre ancora più direttamente esortativi alla danza e alla musica, ma l'esito è sempre di grande consapevolezza espressiva, con le chitarre [del camerunense Claude Dibongue] e le tastiere a punteggiare gli accenti e i fiati a disegnare le curve su cui rotolare il canto.

Un disco per l'estate? Eccovi serviti!

Track Listing: 01. Secret Agent; 02 Ljo; 03. Switch; 04. Celebrate; 05. Ayenlo; 06. Busybody; 07. Pariwo; 08. Nina Lowo; 09. Atuwaba; 10. Alutere; 11. Elewon Po.

Title: Secret Agent | Year Released: 2009 | Record Label: Curly Music Productions

About Tony Allen
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related

Read The Real Blue
The Real Blue
By Jack Bowers
Read City Abstract
City Abstract
By Dan Bilawsky
Read Spectrum
Spectrum
By Mike Jurkovic
Read Munich 2016
Munich 2016
By Karl Ackermann