All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

1

Guildhall Big Band: Pure and Simple

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Guildhall Big Band: Pure and Simple
Attiva dal 1880, la Guildhall School of Music and Drama è un prestigioso centro di formazione artistica, nonché fucina inesauribile di talenti del Regno Unito. Nell’ambito delle sue attività didattiche ha grande spazio l’insegnamento del jazz, nonché la sovvenzione di una big-band costituita da giovani musicisti.

Tra i suoi docenti si segnala il pianista John Taylor, leader aggiunto di questa incisione in chiaroscuro per la Cam, con pregi e difetti. Tra i primi, si segnalano ariosi giochi di tensione e distensione; in secondo luogo l’aver evitato gli standard in favore di un pensiero compositivo autonomo, che sicuramente riflette il sentire artistico dei componenti dell’orchestra.

Il suono di gruppo è compatto e dinamico; eccellenti gli assolo dei fiati, con particolare menzione per i trombettisti Fulvio Sicurtà e Joe Morris. Ma nonostante queste carte ragguardevoli su cui poteva contare la big-band, manca la scintilla dell’imprevedibilità nonché della soluzione inattesa. Tutti elementi che purtroppo si riscontrano saltuariamente e per troppo poco tempo nell’evoluzione del discorso orchestrale.

Al loro posto la linearità del disegno esecutivo, per un compitino svolto bene ma senza colpi d’ala. Tanto che in qualche occasione la prova d’insieme risulta asettica e fredda. Piacciono alcuni contrappunti orchestrali come pure le coloriture swinganti delle composizioni tayloriane, proposte in passato con gli Azimuth.

Potrebbero essere questi gli elementi di curiosità per chi ascolta il disco; il che è troppo poco per il recensore, per poterlo segnalare all’attenzione dei lettori.

Track Listing

01. O; 02. Pure and Simple; 03. Quatorze; 04. Siren Songs; 05. Soldiering On; 06. Windfall. Le composizioni sono di John Taylor.

Personnel

Tom Law, Tom Challenger (sax tenore); Sam Bullard,Mike Chillingworth (sax alto); Rob Downing (sax baritono); Alan Hardlman, Tom Woolley, Fnona McLean, Kleron O’ Nell (trombone); Fulvio Sigurtà, Joe Morris, Geoff bartholomew, Alex Taroghlon (tromba); Johan Johansson (chitarra); Will Hyland, Rob Hutchinson (contrabbasso); Andrew Chapman (batteria).

Album information

Title: Pure and Simple | Year Released: 2007 | Record Label: CAM Jazz

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Read Message from Groove and GW
Message from Groove and GW
The Radam Schwartz Organ Big Band
Read Hard Bop
Hard Bop
Eric Binder
Read Duos & Trios
Duos & Trios
Armaroli - Schiaffini - Sjostrom
Read How Can We Wake?
How Can We Wake?
Josephine Davies
Read Blue Has A Range
Blue Has A Range
Steve Cardenas
Read Then Now
Then Now
Rob Brown - Matthew Shipp
Read Human Dust Suite
Human Dust Suite
Miki Yamanaka
Read You're It!
You're It!
The Mike Melito/Dino Losito Quartet

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, shelter in place and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary effort that will help musicians now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the bottom right video ad). Thank you.

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.