All About Jazz

Home » Tag Center » Tag: Gabor Gado

Content by tag "Gabor Gado"

ARTICLE: LIVE REVIEWS

European Jazz Conference 2015: Hungarian Showcases

Read "European Jazz Conference 2015: Hungarian Showcases" reviewed by Henning Bolte

Budapest Music Center
European Jazz Conference Hungarian Showcases
Budapest, Hungary
September, 24-27, 2015

The European Jazz Conference is a step forward for pan-European cooperation and collaboration. What was formerly the General Assembly of the Europe Jazz Network (EJN), became the European Jazz Conference from 2014. It is now also opened to ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Modern Art Orchestra: Circular

Read "Circular" reviewed by Angelo Leonardi

Fondata nel 2005 dal trombettista e arrangiatore Kornél Fekete-Kovács con l'intento di rappresentare il meglio del jazz nazionale, l'ungherese Modern Art Orchestra è una delle migliori big-band europee. Con una prospettiva aperta alla contemporaneità, il suo repertorio non è strettamente legato al jazz (uno dei suoi ultimi lavori è dedicato a Ennio Morricone) e prima di ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

John Hollenbeck / Alban Darche / Sébastien Boisseau / Samuel Blaser: Jass

Read "Jass" reviewed by Angelo Leonardi

Dopo il debutto nel luglio 2011 al festival di Berlino, il collettivo franco-svizzero-statunitense presenta la prima incisione, il cui titolo ha un duplice (e addirittura triplice) significato: è un acronimo formato dalle prime lettere dei quattro nomi protagonisti, si collega al nome arcaico di questa musica e indica un gioco di carte (detto anche Chibre) molto ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Gábor Gadó Quartet with Dave Liebman: Ungrund

Read "Ungrund" reviewed by Neri Pollastri

Il quartetto del chitarrista e compositore ungherese Gábor Gadó ha ormai lunga vita (è stato fondato nel 1995) cosicché, pur suonando musica originale e complessa, i suoi componenti hanno maturato una tale intesa che non è difficile per loro accogliere un ospite occasionale e farlo apparire come un membro stabile, a maggior ragione se quest'ospite ha ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Gábor Gadó: Lung - Gom - Pa

Read "Lung - Gom - Pa" reviewed by AAJ Italy Staff

Il titolo di questo nuovo disco del chitarrista ungherese prende il nome da quei monaci tibetani che percorrevano enormi distanze in meditazione, a velocità incredibili. Il termine significa appunto meditazione nel vento e la mitica esploratrice Alexandra David-Neel ne ha lasciato testimonianza nei suoi libri. Altri riferimenti al Tibet o alla religione ebraica (Sekinah è un termine aramaico che significa presenza ...

ARTICLE: MULTIPLE REVIEWS

Guitarist Gabor Gado: Two Views from Budapest

Read "Guitarist Gabor Gado: Two Views from Budapest" reviewed by Jeff Dayton-Johnson

Herewith two records released at about the same time, on the same label (Hungary's Budapest Music Center), both prominently featuring Hungarian guitarist Gábor Gadó. If, however, it's pleasing to play the discs side by side--and it really is--it's as much because of the two records' differences as their similarities.

Budapest Concerts is a concert recording ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Gábor Gadó: Byzantinum

Read "Byzantinum" reviewed by AAJ Italy Staff

Seguiamo da tempo con interesse il percorso artistico di Gábor Gadó, chitarrista dal fraseggio atipico, molto poco chitarristico e dunque assai intrigante. Se nei suoi album precedenti avevamo registrato con piacere una costante evoluzione ed una interessante ricerca, qui ci pare che il chitarrista subisca una battuta d'arresto. Ispirato a frammenti apocrifi dell'Apocalisse, Byzantinum è infatti il più marcatamente jazzistico ...