All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

Luke Gillespie: Moving Mists

Angelo Leonardi By

Sign in to view read count
Luke Gillespie: Moving Mists
Insegnante di piano jazz all'Indiana University e leader di un trio, Luke Gillespie ha mostrato in altri dischi di saper rileggere con inventiva il songbook jazzistico, aggiungendo personali doti d'autore. Vive e opera lontano da New York in una dimensione apparata ma il suo pianismo non è inferiore a quello di artisti più noti. Nel suo stile troviamo influenze di Ahmad Jamal e una chiara sensibilità classica ma Gillespie è a suo agio anche in clima bop.
Nato a Kyoto e cresciuto ad Osaka in una famiglia statunitense (il padre era missionario della chiesa battista) il giovane Luke è cresciuto in un clima di musiche gospel ma il casuale ascolto di un disco di Thelonious Monk l'ha "convertito" al jazz. Dopo studi classici in Giappone è tornato a vivere negli Stati Uniti laureandosi all'Indiana University sotto la guida di David Baker.
Pur mostrando predilezione per il piano trio, in questo disco s'esibisce in vari contesti, dal piano solo all'ottetto con ottimi risultati.

Tra le sue composizioni spiccano due radiose ballad: "Moving Mists" eseguita in quartetto con John Raymond alla tromba (con una lirica parte in piano trio al centro) e "DaNaBar" dedicata al suo maestro David Baker ed eseguita in sestetto. La rilettura degli standard non è mai banale o scontata. "'Round Midnight" è eseguita in piano solo, intrisa di suggestioni classico-romantiche; un'estetica che ritorna nell'esecuzione di "My Funny Valentine" e di "All The Things You Are." Un po' stridente risulta invece l'accostamento tra l'astratta introduzione pianistica in rubato di "Giant Steps" e il successivo sviluppo in serrato straight ahead jazz.

Track Listing

I Hear a Rhapsody; Blues for All; My Funny Valentine; Giant Steps; Round Midnight; Moving Mists; Beautiful Love; This I Dig of Grew; DaNaBar; All the Things You Are

Personnel

Luke Gillespie: piano; Jeremy Allen: double bass; Steve Houghton: drums; John Raymond: trumpet, flugelhorn; Walter Smith III: tenor saxophone; Tierney Sutton: vocal; Dave Stryker: guitar; Tom Walsh: alto saxophone, soprano saxophone; Pat Harbison: trumpet; Wayne Wallace: trombone solo; Brennan Johns: trombone; Todd Coolman: double bass; Brent Wallarab: arranger

Album information

Title: Moving Mists | Year Released: 2019 | Record Label: Patois Records

Post a comment about this album

Watch

Tags

Shop Amazon

More

Sone Ka-la 2: Odyssey
Jacques Schwarz-Bart
Da Fé
Dan Blake
Dream Disobedience
Elisabeth Harnik / Michael Zerang
It's My Turn
The Echo Park Project

Popular

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded albums and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, limited reopenings and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary step that will help musicians and venues now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the sticky footer ad). Thank you!

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.