All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

1

Simon Nabatov - Nils Wogram: Jazz Limbo

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Prendendo in considerazione la scarsa discografia relativa al duo pianoforte-trombone, collocheremmo questo CD più vicino ai duetti di Albert Mangelsdorff (immortalati su dischi per la verità di scarsa reperibilità) che non sui declivi del più recente sodalizio tra Nils Landgren e Esbjörn Svensson.

In effetti, il ricordo del mai abbastanza celebrato maestro tedesco scomparso nel 2005 aleggia immanente su questo disco. Uno strepitoso Wogram, talento ormai ben affermato del trombone, lo rievoca nella sonorità, nella forza immaginifica e in una certa versatilità espressiva. Ad accompagnarlo lungo un percorso completamente improvvisato, e immortalato nel consueto Loft di Leo Feigin, c’è il piano di un altro astro del nuovo jazz europeo, quel Nabatov con cui Wogram aveva già registrato in duo The Move (Between-the-Lines, 2005) e che aveva incontrato in varie altre formazioni.

I due si alternano in un dialogo denso e Nabatov di volta in volta sostiene il trombone con strutture accordali ricche di cromatismi, lo martella di arpeggi, scale e accordi ostinati o gli sgretola il terreno sotto i piedi. In particolare i movimenti 3 o 4, che si potrebbero leggere come delle piccole suite, sono i pezzi in questo senso più compositi.

Soprattutto il movimento 3 si può ascoltare come una struttura tripartita. Dagli iniziali growl minacciosi, cumuliformi e appoggiati da profondi accordi dissonanti del piano si passa a un’improvvisazione totale e roboante che lascia infine spazio a scale e armonie pianistiche di natura prettamente jazzistica a cui Wogram risponde con un assolo scuro e swingante in un iter polivocale risolto in un lungo soffio afono.Due piccole osservazioni a margine di un disco eccellente: se la copertina che ritrae i due tedeschi vestiti da patrizi romani (e che all’interno è riproposta sotto forma di affresco) può risultare un po’ pacchiana, il titolo Jazz Limbo sembrerebbe recare in sé un piccolo paradosso: da una parte vorrebbe indicare una sorta di fuga da delimitazioni troppo stringenti, ma implicitamente sembra però porre di per sé una questione di genere.

In realtà non è proprio il caso di ingegnarsi sulle definizioni: a dominare qui è la qualità di un dialogo assoluto, segnato da un’intensità piena e in questo senso ricca di una delle caratteristiche più apprezzabili della musica improvvisata.

Visita i siti di Simon Nabatov e Nils Wogram.

Track Listing: 01. Movement I(Nabatov/Wogram) - 8:28 02. Movement II (Nabatov/Wogram) - 4:24 03. Movement III (Nabatov/Wogram) - 11:41 04. Movement IV (Nabatov/Wogram) - 11:33 05. Movement V (Nabatov/Wogram) - 9:46

Personnel: Nils Wogram (trombone); Simon Nabatov (pianoforte).

Title: Jazz Limbo | Year Released: 2008 | Record Label: Leo Records

About Nils Wogram
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related