All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

1

Art Hodes: Friar's Inn Revisited

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Art Hodes: Friar's Inn Revisited
L’intento era quello di riproporre la musica dei New Orleans Rhythm Kings, il miglior gruppo bianco di jazz tradizionale nella Chicago degli anni ’20. A far rivivere la gioiosa prassi strumentale di Paul Mares e Leon Roppolo è un sestetto di veterani del jazz delle origini, capitanato dal pianista Art Hodes (1904-1993).

Figura di spicco di tale prassi strumentale, il jazzista statunitense di origini ucraine collaborò con Sidney Bechet, Joe Marsala e Wingy Manone per poi mettere su un proprio gruppo, all’insegna di una cifra compositiva che inglobava anche blues e ragtime.

Qui al suo fianco il trombonista George Brunis ed il clarinettista Volly DeFault, due degli storici componenti del NORK, per far rivivere dopo cinquant’anni il drive unico, nonché lo spirito dei collettivi tiratissimi della vera tradizione. Giovandosi in qualche episodio della presenza del mitico clarinettista Barney Bigard, il gruppo suona con trasporto e buona scioltezza ritmica. Punto di partenza e di approdo di questa incisione del ’72 è la filologia, che porta i sei musicisti a riproporre la più tipica disposizione timbrica delle origini.

In primo piano tromba e clarinetto, per esporre (la prima) ed abbellire (la seconda) la melodia di base, con Hodes in quanto leader nominale della session ad aver più spazio rispetto alla prassi tradizionale. Un affresco gustoso di un mondo ormai perduto, rivissuto con sincerità di intenti e piacere di (ri)condividere un repertorio ancora di grande fascino per chi ama il jazz, al di là degli stili e delle categorie.

Track Listing

01. Intro to Angry; 02. Angry; 03. Sobbin’ Blues; 04. That’s a Plenty; 05. Tin Roof Blues; 06. Panama; 07. Clarinet Marmalade; 08. NORK Blues; 09. Sensation; 10. JaDa; 11. The Real Thing; 12. After You’ve Gone; 13. I Know That You Know.

Personnel

Nappy Trottier (tromba); George Brunis (trombone, voce); Volly DeFault, Barney Bigard (clarinetto); Art Hodes (pianoforte); Truck Parham, Rail Wilson (contrabbasso); Barrett Deems (batteria).

Album information

Title: Friar's Inn Revisited | Year Released: 2008 | Record Label: Delmark Records

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Transmigration
Makram Aboul Hosn
Wrongs
Dan Pitt Quintet
Polaris
Greg Skaff
Sun Beans Of Shimmering Light
Wadada Leo Smith / Douglas Ewart / Mike Reed

Popular

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded albums and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, limited reopenings and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary step that will help musicians and venues now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the sticky footer ad). Thank you!

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.