Learn How

We need your help in 2018

Support All About Jazz All About Jazz is looking for 1,000 backers to help fund our 2018 projects that directly support jazz. You can make this happen by purchasing ad space or by making a donation to our fund drive. In addition to completing every project (listed here), we'll also hide all Google ads and present exclusive content for a full year!

1

Yoko Miura, Gianni Mimmo: Departure

Neri Pollastri By

Sign in to view read count
Ennesimo lavoro di grande spessore da parte di Gianni Mimmo, stavolta in duo con la pianista giapponese Yoko Miura. La musica è come suo solito improvvisata, anche se qua e là fanno capolino temi presi a spunto della creatività istantanea, le atmosfere, pur nella cifra tipica della ricerca e oscillante tra rarefazione e intensa concitazione, piuttosto mutevoli.

Si inizia con un prologo dalle forme espressive intense per non dire estreme, con la Miura che adotta modalità percussive e Mimmo spesso su sovracuti e armonici -peraltro raramente usati in modo così aggraziato e funzionale al discorso narrativo. Si passa poi, senza vera discontinuità, ad un brano assai più etereo, con la pianista su stilemi più tradizionali, quasi classici, ancorché arricchiti da pulsazioni reiterate, e Mimmo che dialoga con frasi pulite, di un particolare lirismo, aggiungendo solo colpi di ancia.

In "Boogie-Woogie Wonderland" la situazione cambia radicalmente, dando vita a un originale ritmo di danza percussiva e stralunata, piuttosto trascinante, un contesto piuttosto atipico per Mimmo ma che proprio per questo gli permette di esprimere alcune sue potenzialità di solito poco sfruttate.

Nella conclusiva "Rain Song" si torna infine a una alternanza di stilemi espressivi estremi e quieto lirismo, sempre comunque all'insegna del dialogo e della purezza del suono.

Se per Gianni Mimmo questo ennesimo bel CD è una conferma (che arriva in un periodo di grande e proficua creatività), nel caso di Yoko Miura, musicista poco nota da noi, si tratta di una bella scoperta: pianista che padroneggia con disinvoltura molteplici stilemi, con un bel tocco ma anche un suono molto vigoroso, eredita l'ellitticità caratteristica dei pianisti del suo paese, da Masabumi Kikuchi a Sakoto Fujii.

Quaranta minuti di musica libera e sorprendente, ma anche nitida e appassionante.

Track Listing: Prologue; Departure; Crystal Moon; Boogie-Woogie Wonderland; Rain Song.

Personnel: Yoko Miura: piano; Gianni Mimmo: soprano saxophone.

Title: Departure | Year Released: 2016 | Record Label: Setola di Maiale


Tags

comments powered by Disqus

More Articles

Read Rain or Shine CD/LP/Track Review Rain or Shine
by Jack Bowers
Published: December 15, 2017
Read Copenhagen Live 1964 CD/LP/Track Review Copenhagen Live 1964
by John Sharpe
Published: December 15, 2017
Read Somewhere Glimmer CD/LP/Track Review Somewhere Glimmer
by Glenn Astarita
Published: December 15, 2017
Read Lighthouse CD/LP/Track Review Lighthouse
by Mark Sullivan
Published: December 15, 2017
Read Lattice CD/LP/Track Review Lattice
by John Sharpe
Published: December 14, 2017
Read I Think I’m Going To Eat Dessert CD/LP/Track Review I Think I’m Going To Eat Dessert
by Mark Corroto
Published: December 14, 2017
Read "Stereotomic" CD/LP/Track Review Stereotomic
by Geno Thackara
Published: April 18, 2017
Read "Flux Reflux" CD/LP/Track Review Flux Reflux
by Glenn Astarita
Published: October 19, 2017
Read "Live From Jazz at the Bistro" CD/LP/Track Review Live From Jazz at the Bistro
by Geannine Reid
Published: May 15, 2017
Read "Small Town" CD/LP/Track Review Small Town
by John Kelman
Published: May 19, 2017
Read "JK's Kamer +50.92509° +03.84800°" CD/LP/Track Review JK's Kamer +50.92509° +03.84800°
by Mark Sullivan
Published: April 28, 2017
Read "Live! Rancho Nicasio" CD/LP/Track Review Live! Rancho Nicasio
by James Nadal
Published: June 7, 2017

Support All About Jazz's Future

We need your help and we have a deal. Contribute $20 and we'll hide the six Google ads that appear on every page for a full year!