Home » Articoli » Isophone: Bise

1
Album Review

Isophone: Bise

By

Sign in to view read count
Isophone: Bise
"Improvisations aux flutes traversieres" è il sottotitolo di questo album di Isophone, paritetico duo di flauti composto dall'italiana residente in Francia Rosa Parlato e dalla francese Claire Marchal. Improvvisazioni libere e dialogiche, registrate dal vivo nel 2018 presso un reparto oncologico di un ospedale, all'interno di un progetto artistico più ampio interamente pensato per quegli spazi, particolarissimi e atipici—almeno oggi, visto che negli anni Sessanta-Settanta le performance presso strutture ospedaliere erano tutt'altro che infrequenti.

Le due artiste si affidano con ottimi risultati all'attenzione e all'ascolto reciproci, alternando strumenti con altezze diverse e operandovi in modo espressivo anche con—opportuni e non eccessivi—artifici tecnici. Le situazioni che si susseguono di brano in brano sono ora più liriche, ora maggiormente astratte, accomunate però da un carattere introspettivo, esaltato dai tempi e dalle dinamiche quasi sempre contenuti.

Disco dalla cifra decisamente più contemporanea che jazzistica, Bise non è però un disco né criptico, né difficile: lo si apprezza seguendo con molta attenzione l'intreccio delle due voci, la limpidezza delle quali colpisce fin dal lirico incipit, "Loo," e resta sempre ammirevole sia nei momenti più intensamente espressivi, come in "Zéphyr," sia quando il dialogo si fa più fitto e magmatico, come in "Suroit," esaltando così sia l'intesa delle due artiste, sia la loro poetica creativa.

Track Listing

Loo; Alize; Suroit; Grain Blane; Simoun; Gharbi; Zéphyr; Williwaw.

Personnel

Rosa Parlato: flute; Claire Marchal: flute.

Additional Instrumentation

[email protected]

Album information

Title: Bise | Year Released: 2021 | Record Label: Setola di Maiale


FOR THE LOVE OF JAZZ
Get the Jazz Near You newsletter Since 1995, shortly after the dawn of the internet, All About Jazz has been a champion of jazz, supporting it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

WE NEED YOUR HELP
To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to rigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

Post a comment about this album

Tags

More

Jazz Is Dead 14
Henry Franklin
With Grace In Mind
Dreamstruck
One Of The Others
Taurey Butler
Times Like These
Nica Carrington

Popular

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and includes upcoming jazz events near you.