Home » Jazz Articles » Matthias Spillmann

Jazz Articles about Matthias Spillmann

10
Album Review

Matthias Spillmann Trio: Live at the Bird’s Eye Jazz Club

Read "Live at the Bird’s Eye Jazz Club" reviewed by Don Phipps


Matthias Spillmann's Live at the Bird's Eye Jazz Club is a trumpet trio tour de force. Recorded live in Basel, Switzerland, Spillmann, bassist Andreas Lang and drummer Moritz Baumgärtner add a fascinating spin to five classics and one original number. The trio's simple format gives Spillmann plenty of room to energize the music, and his tone has a clarity of purpose which shines whether he's slurring notes or simply enunciating long legato phrases. On the two Ornette Coleman ...

1
Album Review

Mats-Up: Psalmen von Said

Read "Psalmen von Said" reviewed by AAJ Italy Staff


Il trombettista e compositore svizzero Matthias Spillmann meriterebbe più attenzione. Probabilmente se a produrre o a sostenere i suoi progetti musicali ci fosse una multinazionale o una label con una distribuzione importante i suoi CD sarebbero ben ordinati negli scaffali di opinionisti e di raffinati cultori del jazz europeo. In tal caso non mancherebbe di certo questo piccolo gioiello che porta la firma dei Mats-Up, band acustica fondata da Spillmann nel 1999 che con Psalmen von Said taglia il traguardo ...

Album Review

Grünes Blatt: Thirteen Ways

Read "Thirteen Ways" reviewed by AAJ Italy Staff


Sestetto pienamente nel segno di quelle che si è soliti definire “pari opportunità" (tre uomini e tre donne), questo Grünes Blatt, sorto nel 2008 e qui al suo album d'esordio, in cui folklore rumeno e jazz contemporaneo si incontrano in un cocktail coerente e sufficientemente originale. I climi tendono alla pacatezza e alla riflessività, raffinati e spesso sognanti (qua e là quasi attoniti), non disdegnando quel quid sperimentale (in “Cine iubeste si lasa," “Interlude" e “Postlude," per esempio) che dota ...

1
Album Review

Miniatur Orchester: Pro Specie Rara

Read "Pro Specie Rara" reviewed by AAJ Italy Staff


E' ora di finirla con le barzellette sugli svizzeri, l'Emmenthal, il Toblerone, Aldo-Giovanni e Giacomo e le gag con il poliziotto ticinese Hüber. Oppure no: continuiamo pure ma non tocchiamo le avanguardie elvetiche, sempre più toniche e corroboranti in un panorama di una ricerca new-jazz altrimenti asfittico. Non posso dire se è a causa della buona aria o dei prati verdi ma - facezie a parte - il new-jazz rossocrociato regala ormai sistematicamente lavori di assoluta intelligenza. E' il caso ...


Engage

Contest Giveaways
Enter our latest contest giveaway sponsored by Justin Time Records
Polls & Surveys
Vote for your favorite musicians and participate in our brief surveys.
Publisher's Desk
Musician Tip: Your Thumbnail Photo
Read on...

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and upcoming jazz events near you.