Home » Jazz Articles » Enzo Pietropaoli

Jazz Articles about Enzo Pietropaoli

Album Review

Enzo Pietropaoli, Julian Mazzariello, Alessandro Paternesi: The Princess

Read "The Princess" reviewed by Neri Pollastri


Piano trio tradizionale, impegnato su “standard del pop" riletti con meditata attenzione, sempre su tempi lenti e con partecipazione emotiva: si può riassumere così questo The Princess, del contrabbassista Enzo Pietropaoli, che vede al pianoforte Julian Mazzariello e alla batteria Alessandro Paternesi. Il programma si apre con un brano di John Lennon e prosegue con uno di Bob Dylan, che per la loro suggestione sono senz'altro apprezzabili in questa foggia. Meno riuscito l'unico standard classico in programma, un ...

Live Review

Wire Trio alla Casa del Jazz

Read "Wire Trio alla Casa del Jazz" reviewed by Mario Calvitti


Wire Trio Roma Jazz Festival 2018 Casa del Jazz 08.07.2018 Il cinquantennale del festival di Woodstock del 1969 ricorrerà il prossimo anno, ma le celebrazioni sono già cominciate. Il recente progetto Woodstock Reloaded del Wire Trio di Enzo Pietropaoli con Enrico Zanisi e Alessandro Paternesi ha già prodotto un CD e alcuni concerti prima di approdare alla Casa del Jazz nel programma del Roma Jazz Festival 2018. Il contrabbassista aveva 14 anni ai tempi ...

3
Album Review

Enzo Pietropaoli: The Princess

Read "The Princess" reviewed by Mark Corroto


It can be risky for jazz musicians to play pop songs. They have to navigate the memories that each composition holds for the listener while also making the music distinctive and personal. Miles Davis could do it with Michael Jackson's “Human Nature" and Cyndi Lauper's “Time After Time," and of course Sonny Rollins can make any popular song his own. Add to that list, Enzo Pietropaoli. The bassist has been exploring popular music with his quartet, which has released three ...

Album Review

Enzo Pietropaoli - Emanuele Rastelli: Duolosophy vol. 1

Read "Duolosophy vol. 1" reviewed by AAJ Italy Staff


Duolosophy è un disco intimo e ricco di calore, che - per riprendere le parole che i due musicisti riportano nell'interno della copertina - sviluppa la personale “filosofia del duo (...) come pura urgenza espressiva, voglia di unire le note, come in una danza". Certo, fisarmonica e contrabbasso sono due strumenti che si prestano particolarmente a questo tipo di interpretazione: poliedrica, ricca di possibilità tonali ma anche di tradizioni da cui attingere stimoli la prima; ostico, spesso trascurato ma dal ...


Engage

Contest Giveaways
Enter our latest contest giveaway sponsored by Ota Records
Polls & Surveys
Vote for your favorite musicians and participate in our brief surveys.

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and upcoming jazz events near you.