Home » Articoli » Album Review » Jeff Cosgrove: Alternating Current

4

Jeff Cosgrove: Alternating Current

By

Sign in to view read count
Jeff Cosgrove: Alternating Current
Questo splendido lavoro vede due protagonisti dell'avanguardia attuale (il pianista Matthew Shipp e il batterista Jeff Cosgrove) in libero confronto collettivo assieme al contrabbassista William Parker, concreta connessione con le rivoluzioni musicali degli anni sessanta.
In particolare due eminenti figure di quella stagione si pongono come ideali riferenti per questa musica e sono i batteristi Paul Motian e Andrew Cyrille. Quest'ultimo ha intrattenuto relazioni con tutti loro, in differenti momenti e situazioni, mentre le composizioni del primo sono stato oggetto dell'apprezzato tributo di Cosgrove in The Music of Paul Motian: For the Love of Sarah (Grizzley Music 2011).

Una di queste, "Victoria" è collocata a chiusura dell'album (è la prima volta che i due afro-americani affrontano un tema di Motian) mentre a Cyrille viene dedicato il secondo brano, "Alternating Current." Pur liberamente improvvisati i due pezzi si sviluppano in forma concisa e liricamente equilibrata rispetto al multiforme, magnetico e spesso tumultuoso "Bridges of Tomorrow," che si estende per quasi quaranta minuti.

L'esecuzione di "Victoria" è la più breve e più tradizionale: Matthew Shipp espone sinteticamente il nucleo tematico e vi ritorna più volte improvvisando mentre esalta la delicatezza del tema. Cosgrove e Motian operano liberamente in sottofondo privilegiando le sfumature timbriche.
"Alternating Current (For Andrew Cyrille)" inizia come un'intima folk ballad che si snoda nella singolare tensione tra la melodia del piano e il camerismo astratto del contrabbasso con archetto. Dopo pochi minuti il quadro si dissolve privilegiando un clima più teso, con i musicisti che si abbandonano a un libero confronto improvvisato.
Un astratto clima cameristico caratterizza anche "Bridges of Tomorrow" ma è solo l'avvio di un itinerario che introduce in quella trama lacerazioni profonde, in un alternanza di tensioni e distensioni dove si confrontano solari aperture tematiche a magmatiche sequenze vicine al free storico. Un confronto non facile ma affascinante e ricco di continue sorprese, dove i colori e le situazioni espressive si compenetrano in una sintesi coerente.

Track Listing

Bridges Of Tomorrow; Alternating Current (For Andrew Cyrille); Victoria.

Personnel

Jeff Cosgrove: drums; Matthew Shipp: piano; William Parker: bass.

Album information

Title: Alternating Current | Year Released: 2014 | Record Label: Self Produced


< Previous
The Prisoner

Comments

Tags


For the Love of Jazz
Get the Jazz Near You newsletter All About Jazz has been a pillar of jazz since 1995, championing it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

You Can Help
To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to vigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

More

Hills & Valleys
Superlocrian
Stick Together
Behn Gillece
Circles
Friends & Neighbors
Unknown Rivers
Luke Stewart Silt Trio

Popular

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and upcoming jazz events near you.