All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

2

Ben Allison: Layers of the City

Angelo Leonardi By

Sign in to view read count
Ben Allison: Layers of the City
Giunto al dodicesimo disco in vent'anni di attività professionale, il contrabbassista e compositore di New Haven ha spesso cambiato organici e partner (solo il chitarrista Steve Cardenas resta una presenza costante da un decennio) ma il tratto distintivo della sua musica resta ben riconoscibile: lunghi temi cantabili su tempi spesso dilatati, in un variopinto tessuto metrico e ritmico influenzato dal rock e dalle musiche popolari. Un jazz contemporaneo di grande freschezza e alto spessore, dove la libertà dei solisti si colloca in una cornice prettamente compositiva.

Dopo aver lasciato la Palmetto e debuttato con la sua etichetta nel 2013 incidendo The Stars Look Different Today, Ben Allison propone oggi un quintetto meno eccentrico, che ricorda le formazioni di otto/dieci anni fa quando alla tromba c'erano Ron Horton o Shane Endsley.

Il lirismo e la dolcezza timbrica del trombettista Jeremy Pelt sono su quella lunghezza d'onda mentre la flessuosa chitarra di Cardenas resta un chiaro elemento distintivo. Il percorso musicale inizia con il lineare e cantabile "Magic Number" e continua con il dinamico "Enter the Dragon" dove l'identità compositiva del bassista si riafferma nel contrasto tra la lenta melodia e il dinamismo ritmico. Nel brano ritroviamo anche il gusto per le sorprese con l'intervento free di Frank Kimbrough, quello appassionato di Pelt e con Allison che imbraccia per la prima volta su disco il basso elettrico.
Il prosieguo musicale è sempre coinvolgente, per l'inventiva delle soluzioni in percorsi di spiccato gusto narrativo. Il tutto si conclude con un brano in libera improvvisazione, dove il quintetto padroneggia influenze davisiane del periodo elettrico.

Track Listing

Magic Number; Enter the Dragon; Ghost Ship; Layers of the City; The Detective's Wife; Blowback; Get Me Offa This Thing.

Personnel

Ben Allison: double-bass, electric bass; Jeremy Pelt: trumpet; Steve Cardenas: guitar; Frank Kimbrough: piano; Allan Mednard: drums.

Album information

Title: Layers of the City | Year Released: 2017 | Record Label: Sonic Camera Records

Post a comment about this album

Watch

Tags

Shop Amazon

More

Read HH
HH
Lionel Loueke
Read Secrets & Lies
Secrets & Lies
Jakko M. Jakszyk
Read Dominos
Dominos
Chuck Anderson
Read Ceremonie / Musique
Ceremonie / Musique
What Happens In A Year
Read Hypnotized
Hypnotized
Jason "Spicy G" Goldman
Read Molecular
Molecular
James Brandon Lewis

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, shelter in place and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary effort that will help musicians now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the bottom right video ad). Thank you.

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.