All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

1

Ben Allison: Layers of the City

Angelo Leonardi By

Sign in to view read count
Giunto al dodicesimo disco in vent'anni di attività professionale, il contrabbassista e compositore di New Haven ha spesso cambiato organici e partner (solo il chitarrista Steve Cardenas resta una presenza costante da un decennio) ma il tratto distintivo della sua musica resta ben riconoscibile: lunghi temi cantabili su tempi spesso dilatati, in un variopinto tessuto metrico e ritmico influenzato dal rock e dalle musiche popolari. Un jazz contemporaneo di grande freschezza e alto spessore, dove la libertà dei solisti si colloca in una cornice prettamente compositiva.

Dopo aver lasciato la Palmetto e debuttato con la sua etichetta nel 2013 incidendo The Stars Look Different Today, Ben Allison propone oggi un quintetto meno eccentrico, che ricorda le formazioni di otto/dieci anni fa quando alla tromba c'erano Ron Horton o Shane Endsley.

Il lirismo e la dolcezza timbrica del trombettista Jeremy Pelt sono su quella lunghezza d'onda mentre la flessuosa chitarra di Cardenas resta un chiaro elemento distintivo. Il percorso musicale inizia con il lineare e cantabile "Magic Number" e continua con il dinamico "Enter the Dragon" dove l'identità compositiva del bassista si riafferma nel contrasto tra la lenta melodia e il dinamismo ritmico. Nel brano ritroviamo anche il gusto per le sorprese con l'intervento free di Frank Kimbrough, quello appassionato di Pelt e con Allison che imbraccia per la prima volta su disco il basso elettrico.
Il prosieguo musicale è sempre coinvolgente, per l'inventiva delle soluzioni in percorsi di spiccato gusto narrativo. Il tutto si conclude con un brano in libera improvvisazione, dove il quintetto padroneggia influenze davisiane del periodo elettrico.

Track Listing: Magic Number; Enter the Dragon; Ghost Ship; Layers of the City; The Detective's Wife; Blowback; Get Me Offa This Thing.

Personnel: Ben Allison: double-bass, electric bass; Jeremy Pelt: trumpet; Steve Cardenas: guitar; Frank Kimbrough: piano; Allan Mednard: drums.

Title: Layers of the City | Year Released: 2017 | Record Label: Sonic Camera Records

Tags

Watch

comments powered by Disqus

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

D.A.V.E.

D.A.V.E.

Ben Allison
The Stars Look Very Different...

Radio
Album Reviews
Radio
Catching Up With
Interviews
Album Reviews
Multiple Reviews
Album Reviews
Interviews
Read more articles
Quiet Revolution

Quiet Revolution

Sonica Camera
2018

buy
Layers of the City

Layers of the City

Sonic Camera Records
2017

buy
Quiet Revolution

Quiet Revolution

Newvelle Records
2016

buy
The Stars Look Very Different Today

The Stars Look Very...

Sonic Camera Records
2014

buy
Action-Refraction

Action-Refraction

Palmetto Records
2011

buy

Upcoming Shows

Related Articles

Read Phalanx Ambassadors Album Reviews
Phalanx Ambassadors
By Troy Dostert
June 26, 2019
Read When Will The Blues Leave Album Reviews
When Will The Blues Leave
By John Ephland
June 26, 2019
Read Nothing Here Belongs Album Reviews
Nothing Here Belongs
By Jerome Wilson
June 26, 2019
Read Gods Of Apollo Album Reviews
Gods Of Apollo
By Roger Farbey
June 26, 2019
Read Migrations Album Reviews
Migrations
By Dan McClenaghan
June 25, 2019
Read Samba Azul Album Reviews
Samba Azul
By Mackenzie Horne
June 25, 2019
Read Blue Waltz - Live at Gustavs Album Reviews
Blue Waltz - Live at Gustavs
By Jakob Baekgaard
June 25, 2019