All About Jazz

Home » Tag Center » Tag: William Tatge

Content by tag "William Tatge"

MUSICIAN Born:

William Tatge

Born in Umbria, Italy, of American parents, he lived in Todi and Florence until moving to New York City in 2008. Tatge is active in jazz, classical, new and improvised music. He has performed throughout Europe, South America, Japan, Canada and the U.S. in solo piano concerts, leading his groups or as a sideman. Some of the venues and festivals he has played at include Musicus Concentus in Florence, Imprudences Festival in Paris, Wesleyan University, New York Winter Jazz Fest, New York Italian Institute, and Montreal Jazz Festival. He has also performed in New York clubs such as 55 Bar, Kitano, Smalls, Zinc Bar, The Owl Music Parlor, Korzo, Bowery Electric and Blue Note. In 2009 Tatge released his first album as a leader, Mutable Enclosures, receiving excellent reviews in All About Jazz and Jazz Review

ARTICLE: INTERVIEWS

William Tatge, un italiano (di radici americane) a New York

Read "William Tatge, un italiano (di radici americane) a New York" reviewed by Neri Pollastri

Nato in Umbria da genitori statunitensi, cresciuto in Italia dove si è diplomato al conservatorio e ha studiato jazz con vari maestri del nostro paese, oltre un decennio fa il pianista e compositore William Tatge ha poi deciso di trasferirsi a New York, dove ha da poco pubblicato un disco in trio, General Cargo, pubblicato dalla ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

William Tatge: General Cargo

Read "General Cargo" reviewed by Neri Pollastri

General Cargo è il nuovo album in trio del pianista William Tatge, nato in Italia da genitori statunitensi, ed è la sua prima produzione discografica d'oltreoceano, dopo il suo trasferimento a New York alcuni anni orsono (clicca qui per leggere l'intervista che gli abbiamo fatto). Esteriormente il disco è un ritorno al tipo di formazione con ...

ARTICLE: RADIO

Spoken Jazz & New Releases

Read "Spoken Jazz & New Releases" reviewed by Ludovico Granvassu

Spoken word is performance art that goes hand in hand with jazz because words often sound great and notes can speak loud and clear. In this episode we will explore the best of it, together with outstanding new releases that are making our summer even hotter than it already is!

Happy listening!

ARTICLE: INTERVIEWS

A dialogo con Stefano Tamborrino

Read "A dialogo con Stefano Tamborrino" reviewed by Neri Pollastri

Il trentacinquenne Stefano Tamborrino è oggi uno dei musicisti più interessanti della scena nostrana. Membro stabile di alcuni dei migliori gruppi italiani del momento, come Hobby Horse e Frontal, ma anche parte di molteplici formazioni di orientamenti musicali diversi, dal quartetto di Nico Gori a quello di William Tatge, dal trio di Alessandro Galati a quello ...

ARTICLE: LIVE REVIEWS

William Tatge Last Call al Lyceum di Firenze

Read "William Tatge Last Call al Lyceum di Firenze" reviewed by Neri Pollastri

Lyceum Club Internazionale
Firenze
26.10.2015

Giovane pianista che oggi vive tra Firenze e New York, William Tatge nato in Italia da genitori americani e nel nostro paese è cresciuto e si è formato musicalmente, pubblicando quest'anno per Parco della Musica il suo primo album, Borderlands, con il suo gruppo Last Call. ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

William Tatge + Last Call: Borderlands

Read "Borderlands" reviewed by Stefano Merighi

Il pianista italo-americano William Tatge concepisce il jazz odierno come un laboratorio aperto, dai tratti cameristici che d'improvviso si impennano in vampate melodico-ritmiche di bella tensione, avventurosa, ma sempre controllata.

Ascoltando questo Borderlands si coglie una cifra autoriale precisa ma nello stesso tempo una disponibilità a mettersi in gioco valorizzando al massimo il ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Beautiful Round: Beautiful Round

Read "Beautiful Round" reviewed by Neri Pollastri

Il chitarrista Akira Ishiguro, di origini giapponesi ma cresciuto nel Wisconsin, è il leader di un quartetto che esiste dal 2012 e che ha registrato questo CD nell'aprile dell'anno successivo. La formazione, che accanto alla chitarra presenta una ritmica piano-contrabbasso-batteria, esprime un jazz moderno piuttosto convenzionale, che ruota attorno alle composizioni di Ishiguro, melodiche ma dotate ...

William Tatge

Read "William Tatge" reviewed by AAJ Italy Staff

01. Paul Bley - Fragments (ECM - 1986). Ho comprato questo disco quasi dieci anni fa. Il disco mi piacque molto fin da subito ma per qualche ragione dopo il primo ascolto lo lasciai lì per anni, ogni tanto ricordandomi della sua esistenza ma senza riascoltarlo, forse per colpa della classica pigrizia che assale chi ha troppi CD. Ultimamente ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

William Tatge Trio: Mutable Enclosures

Read "Mutable Enclosures" reviewed by AAJ Italy Staff

Nell'ora abbondante di Mutable Enclosures si percepisce chiaro e forte l'amore incondizionato ed equamente diviso tra musica classica e musica improvvisata. E non poteva essere diversamente visto che William Tatge, pianista nato in Italia da genitori americani, passa la sua formazione musicale tra il conservatorio di Firenze e i seminari di Siena Jazz, assimilando gli insegnamenti dei maestri ...