All About Jazz: The web's most comprehensive jazz resource

Serving jazz worldwide since 1995
All About Jazz: The web's most comprehensive jazz resource

DVD/Video/Film Reviews

Coleman Hawkins: In Europe - London, Paris & Brussels

IN ITALIAN

By Published: September 9, 2009
Il filmato offerto dal DVD come bonus è splendido e ci riporta all'inizio dei quel decennio, quando ancora il grande Hawk ruggiva. Il cortometraggio vuol riprodurre il clima di una jam session "after hours" nell'omonimo piccolo club di New York.

Il locale è vuoto di avventori, una bionda sigarettaia si siede lasciandosi cullare dalla musica, un camerire conta i soldi delle mance mentre i musicisti improvvisano sugli accordi di un blues. Fuori campo, una voce presenta i primi musicisti: il pianista Johnny Guarnieri, il chitarrista Barry Galbraith, il bassista Milt Hinton e il batterista Cozy Cole. Poi entra Coleman Hawkins (che espone un magistrale "Lover Man") e nel brano successivo Roy Eldridge che alza la temperatura con una frenetica versione di "Sunday."

Mentre il gruppo improvvisa sulle armonie di "Taking a Chance on Love" entra nel club la cantante Carol Stevens che si unisce al gruppo e chiude la session con un frenetico "Just You, Just Me," dove Hawkins ed Eldrige intervengono con brucianti assoli.
01. Introduction/Stoned (Gray)—9:59
02. September Song (Weill-Anderson)—5:42;
03. What's New (Burke-Haggart)—4:28;
04. Willow Weep For Me (Ronell)—5:05;
05. Centerpiece (Edison)—10:56;
06. Caravan (Tizol-Ellington)—7:43.

Londra, novembre 1966

Coleman Hawkins (sax tenore); Benny Carter (sax contralto); Teddy Wilson (pianoforte); Bob Cranshaw (contrabbasso); Louie Bellson (batteria).
07. Blue Lou (Sampson-Mills)—7:20;
08. I Can't Get Started (Duke—Gershwin)—3:48;
09. Body and Soul (Heyman-Green—Sour)—2:56;
10. Disorder at the Border (Hawkins)—14:56.

Hannover (?), ottobre 1967

Coleman Hawkins (sax tenore); Oscar Peterson (pianoforte); Sam Jones (contrabbasso); Bobby Durham (batteria).
11. Moonglow (Hudson-DeLange)—4:33.

Brussels, giugno 1962

Coleman Hawkins (sax tenore); George Arvanitas (pianoforte); Mickey Baker (chitarra); Jimmy Woode (contrabbasso); Kansas Fields (batteria).
12. Blowing For Adolphe Sax (Hawkins)—5:10;
13. Disorder At The Border (Hawkins)—9:34;
14. South Of France Blues (Hawkins)—7:23;
15. Rifftide (Hawkins)—9:01;

New York, 1961

Coleman Hawkins (sax tenore); Roy Eldridge (tromba); Barry Galbraith (chitarra); Johnny Guarnieri (pianoforte); Milt Hinton (contrabbasso); Cozy Cole (batteria); Carol Stevens (voce).
16. Intro/Blues (traditional)—4:49;
17. Lover Man (Sherman-Ramirez)—3:44;
18. Sunday (Conn-Krueger- Miller-Styne)—4:33;
19. Taking a Chance On Love (Duke-Fetter-Latouche)—5:53;
20. Just You, Just Me (Greer-Klages)—7:08.


comments powered by Disqus