All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

0

Eraldo Bernocchi - Harold Budd - Robin Guthrie: Winter Garden

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Musica come cura o guarigione. Ascoltando le dieci tracce di questo raffinato album di ambient, viene il sospetto che le onde eteree generate dal trio Bernocchi - Budd - Guthrie possano addirittura avere un effetto taumaturgico sulla mente e la psiche dell'ascoltatore. Siamo, infatti, di fronte a un disco da manuale per eleganza, fascino e profondità. Farà felici gli appassionati del genere e tutti gli amanti della tecnica del riverbero, qui utilizzata a mani basse. D'altronde i musicisti coinvolti sono delle vere autorità in materia. A partire dal losangelino Harold Budd: il suo stile pianistico d'atmosfera ha fatto scuola in tutto il mondo, e i suoi dischi con Brian Eno, Plateaux of Mirrors e The Pearl, sono considerati oggi delle vere e proprie icone.

Accanto a Budd troviamo il chitarrista Robin Guthrie, ex Cocteau Twins, che ha già collaborato in passato con il compositore statunitense, ed è tra gli interpreti più felici di un ambient intimista e mistico e, last but not least, Eraldo Bernocchi, mago dell'elettronica e catalizzatore, anche in veste di produttore e arrangiatore, di numerosi progetti musicali e multimediali che fanno riferimento ai generi più estremi e radicali. Anche Bernocchi vanta una trascorso sodalizio con Budd che risale ai primi anni 2000 e concretizzatosi nell'album Music for Fragments from the Inside.

Probabilmente i profani del genere potrebbero trovare Winter Garden a tratti un po' soporifero. Certo è che la quasi assenza di ritmica se da una parte ha l'effetto di ultradilatare il paesaggio sonoro calandolo in una liquida dimensione onirica e contemplativa, dall'altra rischia di "raffreddare" eccessivamente il già glaciale "giardino d'inverno" evocato dal titolo dell'album e dalla bella foto di copertina. Non è un caso che tra i brani più convincenti vi sia "Stay with Me" dove il beat fa finalmente capolino, arricchendo la composizione di un buon dinamismo. Ben venga, dunque, l'annunciato progetto di Bernocchi di remixare Winter Garden con una componente ritmica più accentuata.

Track Listing: 1. Don't Go Where I Can't Find You; 2. Losing My Breath; 3. Winter Garden; 4. Entangled; 5. Harmony and the Play of Light; 6. Heavy Heart Some More; 7. White Ceramic; 8. Stay with Me; 9. South of Heaven; 10. Dream On.

Personnel: Eraldo Bernocchi (elettronica); Harold Budd (piano); Robin Guthrie (chitarre).

Title: Winter Garden | Year Released: 2012 | Record Label: Til Midnight

About Eraldo Bernocchi
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related

Read No Place to Fall
No Place to Fall
By Mark Corroto
Read Cooper's Park
Cooper's Park
By Mike Jurkovic
Read Katarsis4
Katarsis4
By Vitalijus Gailius
Read A Throw Of Dice
A Throw Of Dice
By Dan McClenaghan
Read Roma
Roma
By Mike Jurkovic
Read e-motion
e-motion
By Nicholas F. Mondello
Read The Real Blue
The Real Blue
By Jack Bowers
Read City Abstract
City Abstract
By Dan Bilawsky